In semifinale: Le baby-vinotinto entrano nella storia

CARACAS – Continua la fantastica favola delle ragazze dell’Under 17 del Venezuela, che al mondiale di categoria hanno battuto per 3-2 il Canada.

La compagine criolla è la prima a staccare il pass per le semifinali del torneo irridato che si sta disputando in Costa Rica. Le due nazionali hanno realizzato due gol a testa nel primo tempo, ma poi le sudamericane hanno dominato un po’ di più nella ripresa.

Le ‘baby-vinotinto’ hanno iniziato nel migliore dei modi il match con la rete di Castellanos dopo appena 6 minuti di gioco. Ma il Canadà non si è tirato indietro ed ha saputo reagire al colpo trovando il pari con Kinzner al 19’. A pochi minuti dal termine della prima frazione le canadesi passano con Levasseur. Le ‘criolle’ hanno reagito in fretto ristabilendo nuovamente la parità sul 2-2.

Nella ripresa le venezuelane partono meglio e pressano la squadra della foglia di acero, sfiorando in diverse occasioni la rete del vantaggio.

Il momento decisivo della partita è arrivato poco dopo l’ora di gioco, con la vinotinto Garcia che supera due difensori prima di concludere in grande stile con una staffilata sul primo palo, azione che si rivelerà decisiva per le sorti della partita.

Con questa vittoria le vinotinto iscrivono per la prima volta il proprio nome nelle semifinali di un torneo irridato. Nel prossimo turno sfideranno la vincente tra il Giappone e il Messico, continuando a sognare e magari svegliarsi con una medaglia appesa al collo.