Campionato venezuelano: Il Zamora nuovo leader del Clausura

CARACAS – Il Zamora di Sanvicente ha battuto con un netto 5-2 il Trujillanos in uno dei big match della 13ª giornata della Primera División. Con questo risultato i bianconeri di Barinas balzano al primo posto in classifica. La ‘furia llanera’ ha allungato il suo record positivo tra le mura amiche: 27 gare senza subire ko e nove vittorie consecutive. Per la squadra allenata da Noel Sanvicente è una sorta di motivazione in più in vista del delicatissimo match contro l’Atletico Minerio, in quanto il risultato positivo garantirebbe ai ‘llaneros’ di qualificarsi agli ottavi di Coppa Libertadores.

Nell’altro match clou della giornata, il Deportivo Petare ha fatto una sorta di sgambetto al Caracas in una nuova edizione del ‘derby de la capital’, battendolo per 2-1. In questo modo i ‘rojos del Ávila’ oltre a perdere l’imbattibilità stagionale vedono allontanarsi le poche chance per lo scudetto, mentre la squadra municipale interrompe una scia negativa di 26 gare interne senza vittorie (bilancio di 14 pari e 12 sconfitte).

Il Deportivo Anzoátegui-Mineros si è chiuso con un misero 0-0 regalando poche emozioni ai tifosi che si erano radunati per assistere a questa sfida di cartello.

Hanno completato il programma della 13ª giornata: Tucanes-Aragua 0-0, Deportivo Lara-Zulia 3-3, Yaracuyanos-Carabobo 1-1, Atlético Venezuela-Deportivo La Guaira 0-0, Táchira-Llaneros 3-1 ed Atlético El Vigía-Estudiantes 0-1.

 

Condividi: