Campionato venezuelano: il Trujillamos travolge il Danz e vola in vetta alla classifica

CARACAS – Il sogno del Trujillanos di conquistare il primo torneo prende sempre più consistenza grazie al successo per 3-1 sul Deportivo Anzoátegui. La squadra ‘aurimarrón’ balza in vetta alla classifica con un punto di vantaggio sul Zamora (che deve recuperare ancora due gare contro La Guaira e Danz entrambe in trasferta). Le reti del Trujillanos sono state segnate da Arrieta (33’ e 45’) e Vivas 56’. Il gol degli orientali è stato opera di Aguilar al 77’.

Il Mineros batte con un pesante 4-1 l’Atlético El Vigía. Il migliore in campo per i neroazzurri è il colombiano Zamir Valoyes (43’ e 78’) autore di una doppietta. Con questo risultato la squadra allenata da Richard Paez allunga la sua scia positiva tra le mura amiche: 27 gare senza subire ko. Ad arrotondare il risultato per il Mineros ci hanno pensato: Ricardo Páez (69’) e Cordero (90’).

Il Caracas di Saragò ritrova la strada della vittoria (1-0), ne fa le spese il fanalino di coda Yaracuyanos. Ad andare a segno per i ‘rojos del Ávila’ è il solito Otero che con una punizione regala i tre punti ai suoi e li tiene in corsa per la Libertadores. Il Táchira espugna il campo del Carabobo battendolo per 1-0 grazie alla rete di Mosquera al 24’.

La gara Estudiantes-Atlético Venezuela si è chiusa sullo 0-0, ma c’è da segnalare le 200 presenze in Primera División di Giovanny Romero, difensore della squadra capitolina.

Hanno completato il quadro della 14ª giornata della Primera División: Llaneros-Zamora 0-2, Aragua-Lara 0-0, Zulia-Petare 1-1 e La Guaira-Tucanes 0-1.

Fioravante De Simone

Condividi: