Intesa Amazon-Twitter, un hashtag per acquisti online

NEW YORK. – Amazon e Twitter hanno deciso di unire le proprie forze. Le due società hanno infatti annunciato un accordo grazie al quale, a partire da oggi, si potranno fare acquisti online sul famoso sito americano di e-commerce attraverso un semplice hashtag. Una novità assoluta, che può aprire la strada ad altre alleanze tra il mondo dei social media e quello del commercio online. E che promette di rivoluzionare il modo di comprare su internet. In pratica, grazie all’intesa raggiunta, gli utenti potranno legare i loro account Amazon e Twitter. E ogni volta che sul social media scopriranno un tweet contenente un prodotto che li interessa, potranno direttamente inserirlo nel carrello Amazon, senza mai uscire da Twitter. Basterà aggiungere al tweet in questione l’hashtag #AmazonCart e rispondere. Il pagamento e l’acquisto del prodotto o dei prodotti ‘prenotati’ potranno quindi avvenire in un secondo momento, quando l’utente accederà nuovamente al sito di Amazon. Al momento il nuovo servizio è disponibile solo negli Stati Uniti e nel Regno Unito (dove l’hashtag da aggiungere ai tweet che interessano è #AmazonBasket). Ma presto dovrebbe essere allargato in tutti gli altri Paesi. L’iniziativa, oltre ai risvolti innovativi, serve anche alle due piattaforme per rilanciarsi e superare un momento di stallo per entrambe. Per Twitter si tratta dell’avvio di un nuovo promettente business che potrà assicurare nuove entrate. Entrate finora assicurate solo dai tweet degli sponsor. Per il gigante Amazon, invece, si tratta di rilanciare la sua attività principale, dando ai propri clienti una nuova opportunita’ per acquistare i prodotti in maniera più facile e veloce.