Telefónica/Movistar presente en las tablas con “El Coronel no Tiene Quien le Escriba”

Pubblicato il 08 maggio 2014 da redazione

CARACAS. – Apoyando las manifestaciones culturales que generan valores para la comunidad venezolana, Telefónica | Movistar, junto al Grupo Rajatabla e Image Producciones, presentarán del 16 al 25 de mayo en el Teatro de Chacao, una de las obras clave del universo literario del recientemente fallecido Gabriel García Márquez, “El Coronel no Tiene Quien le Escriba”.

Con sus siete únicas funciones, “El Coronel no Tiene Quien le Escriba” pone en escena con sensibilidad y fuerza la historia de héroe militar empobrecido cuya vida languidece cuidando de un gallo que heredara de su fallecido hijo, el cual mantiene con su propio hambre, mientras espera una carta que le confirme la asignación de su pensión por servicios prestados a su país.

 

La magia de esta historia cuenta con la producción de Carlos Scoffio y la dirección de Jose Pepe Domínguez. Los actores que darán vida a los personajes están conformados por: Francisco Salazar, Aura Rivas, Loly Sánchez, Gonzalo Velutini, José Sánchez, Marco Alcalá Demys Gutierrez, Jhonny Torres, Rafael Ortiz, Vicente Lezama, Vicente Bermúdez, Gustavo Torrealba, Leonardo Puello, Alfredo Braca, Diego Abreu y David Peña.

 

La adaptación y puesta en escena de este espectáculo, concebida originalmente en 1989 por el desaparecido Carlos Giménez y remozada por su director Jose Pepe Domínguez, mantiene aún una enorme vigencia. La misma retrata con rigor teatral y fuerza cinematográfica, el drama del hombre común de América Latina en una superposición de tiempos y modificación de espacios que regulan una puesta en escena que intenta aproximarse a la tragedia. Tragedia de un hombre y unos pueblos sometidos a la expoliación de su riqueza y a la traición de su esperanza.

 

Las entradas pueden adquirirse en las taquillas del Teatrodel Centro Cultural Chacao, en la avenida Tamanaco, El Rosal, de martes a domingo, de 10:00 a.m. a 7:00 p.m., o a través de www.ticketmundo.com e www.imageclass.com.ve.

 

 

Con el auspicio de Telefónica | Movistar,  se hace realidad un montaje que celebra los veinticinco años de esta obra de Giménez, que marcó una gran pauta en el teatro venezolano al mostrar vívidamente el modo de ser latinoamericano, reflejado en esta y otras novelas del legendario escritor colombiano Gabriel García Márquez.

 

Acerca de Telefónica Venezuela

 

Durante el año 2013, Telefónica siguió reforzando su posicionamiento diferencial gracias a su oferta de servicios integrados y a las continuas mejoras en la calidad y cobertura de red, observándose una positiva evolución tanto en términos operativos como financieros a lo largo de todo el año. Al cierre del ejercicio del año pasado, la compañía gestiona 11,7 millones de accesos (estables interanualmente).

 

Acerca de Telefónica  

Telefónica es una de las mayores compañías de telecomunicaciones del mundo por capitalización bursátil y número de clientes. Desde su consolidada posición en este sector, y con la telefonía y la banda ancha fija y móvil como soportes clave de su crecimiento, la Compañía orienta su estrategia a afianzar su liderazgo en el mundo digital.

 

Presente en 24 países y con una base de clientes de casi 314 millones de accesos, Telefónica tiene una fuerte presencia en Europa y Latinoamérica, importantes alianzas industriales y una destacada escala global que posiciona muy favorablemente a la Compañía en la captura del crecimiento.

 

Telefónica es una empresa totalmente privada que cuenta con más de 1,5 millones de accionistas directos. Su capital social está dividido en la actualidad en 4.551.024.586 acciones ordinarias que cotizan en el mercado continuo de las bolsas españolas y en las bolsas de Londres, Nueva York, Lima y Buenos Aires.

 

 

Ultima ora

18:22Mose:Pm chiede 6 anni per Matteoli,2 anni 3 mesi per Orsoni

(ANSA) - VENEZIA, 29 GIU - Sei anni per l'ex ministro Altero Matteoli, 2 anni e tre mesi per l'ex sindaco di Venezia Giorgio Orsoni: sono le richieste formulate oggi dai pm Stefano Ancillotto e Stefano Buccini per due degli 8 imputati rimasti nel processo per le tangenti del Mose (gli altri accusati, tra cui Giancarlo Galan, hanno nel frattempo patteggiato). Complessivamente la Procura ha chiesto per gli otto imputati 27 anni e 3 mesi di carcere; 4 anni la richiesta per l'ex presidente del Magistrato alle acque, M.Giovanna Piva. L'ex sindaco Orsoni - che si dimise dopo il coinvolgimento nell'inchiesta - è accusato di finanziamento illecito dei partiti, Matteoli di corruzione. Le altre richieste di condanna riguardano l'imprenditore Erasmo Cinque (5 anni), l'architetto Danilo Turcato (2 anni 6 mesi), l'ex europarlamentare Amalia Sartori (2 anni), l'imprenditore Nicola Falconi (3 anni) e l'avvocato Corrado Crialese (2 anni e 4 mesi).

18:18Vigile San Donato Milanese uccide suo superiore e si ammazza

(ANSA) - MILANO, 29 GIU - A San Donato Milanese un vigile ha sparato al suo superiore uccidendolo e poi si è ammazzato. L'agente ha sparato sparato al petto del vicecomandante e poi si è puntato la pistola alla testa e si è ucciso. Secondo le prime informazioni, all'origine del gesto attriti sul posto di lavoro. L'episodio è accaduto poco dopo le 15 in via Cesare Battisti 2, negli uffici della Polizia locale del Comune di San Donato Milanese, a sud-est di Milano. Entrambi sono stati trasportati d'urgenza in ospedale in condizioni gravi, ma sono morti poco dopo.

18:17Calcio: Atalanta, ufficiale acquisto difensore Palomino

(ANSA) - BERGAMO, 29 GIU - L'Atalanta ha ufficializzato l'ingaggio a titolo definitivo dal Ludogorets del ventisettenne centrale di difesa mancino José Luis Palomino. L'argentino, cresciuto nel San Lorenzo e passato anche dall'Argentinos Juniors e dal Metz, nell'organico di Gian Piero Gasperini sostituisce Ervin Zukanovic, tornato alla Roma dopo la stagione in prestito. Palomino, nell'ultima annata con i campioni di Bulgaria, ha totalizzato 27 presenze (con 2 gol) in campionato, 4 nella coppa nazionale, 8 in Champions League e 2 in Europa League. Il valore complessivo dell'operazione si aggira intorno ai 4 milioni di euro.

18:16Moto: Rossi “mondiale mai così aperto, noi ci siamo”

(ANSA) - ROMA, 29 GIU - "Mai come quest'anno la situazione cambia ogni settimana, il mondiale è aperto e noi siamo lì, non tanto lontani. In Germania la pista è diversa, speriamo di essere competitivi anche qui: la cosa più bella è proprio la sensazione che si prova dopo la vittoria. Dicevo che sarebbe durata qualche ora, è andata avanti un giorno...". Valentino Rossi si prepara a tornare in pista al Sachsenring dopo il trionfo in Olanda: il campione della Yamaha arriva al Gp della Germania caricato dal capolavoro della scorsa settimana. "Il meteo potrebbe essere negativo nel week end e dovremmo essere pronti per ogni condizione - ha aggiunto Rossi -. E' un campionato molto interessante, con piloti molto vicini".

18:15Calcio: O. Lione ‘Gonalons alla Roma,Ghezzal non rinnova’

(ANSA) - ROMA, 29 GIU - "Gonalons e' passato stamattina per firmare la fine contratto col l'Olympique Lione: c'è l'accordo con la Roma, ci lasciamo in buoni rapporti". L'annuncio ufficiale della cessione del centrocampista francese alla squadra giallorossa arriva dal presidente dell'OL, Jean Michel Aulas, durante la presentazione di Mendy, nuovo acquisto dal Le Havre. Aulas ha parlato anche di Ghezzal, altro obiettivo della Roma ma anche di diversi club europei: "E' a fine contratto, e noi siamo tristi che non rinnovi".

18:11Calcio: Atalanta, ufficiale acquisto difensore Palomino

(ANSA) - BERGAMO, 29 GIU - L'Atalanta ha ufficializzato l'ingaggio a titolo definitivo dal Ludogorets del ventisettenne centrale di difesa mancino José Luis Palomino. L'argentino, cresciuto nel San Lorenzo e passato anche dall'Argentinos Juniors e dal Metz, nell'organico di Gian Piero Gasperini sostituisce Ervin Zukanovic, tornato alla Roma dopo la stagione in prestito. Palomino, nell'ultima annata con i campioni di Bulgaria, ha totalizzato 27 presenze (con 2 gol) in campionato, 4 nella coppa nazionale, 8 in Champions League e 2 in Europa League. Il valore complessivo dell'operazione si aggira intorno ai 4 milioni di euro.

18:07Clima: Merkel, diciamo sì convinto a accordo Parigi

(ANSA) - ROMA, 29 GIU - "Noi diciamo un sì convinto tutti all'accordo di Parigi e questo è un messaggio ai Paesi in via di sviluppo". Nonostante l'Uscita degli Usa "parleremo comunque ad Amburgo dei cambiamenti climatici". Lo afferma la cancelliera Angela Merkel dopo il vertice dei leader Ue in vista del G20. "Stiamo lavorando a soluzioni alternative ma non vorrei attivare speculazioni", aggiunge Merkel.

Archivio Ultima ora