Buon compleanno, Nutella!

ROMA. – È nel retrobottega del laboratorio di pasticceria fondato ad Alba da Pietro Ferrero che nasce, nel 1964, la prima versione di quella che sarà la novità rivoluzionaria del secolo ed una delle specialità dolciarie attualmente più famose a livello mondiale: la Nutella.

Cinquant’anni sono trascorsi, e Nutella, grazie alla sua ricetta unica ed inimitabile e all’uso di ingredienti semplici e selezionati, continua ad ispirare e soddisfare il palato del mondo intero: dall’America all’Europa, dall’Australia al Brasile, la Nutella, con il suo gusto unico e cremoso, mette d’accordo tutti. Basti pensare che, con una quantità di 365 mila tonnellate vendute, Nutella è oggi disponibile in oltre 100 Paesi. Inoltre, ha 25 milioni di fans su Facebook e, se si digita la parola Nutella sui motori di ricerca Google e Yahoo, si trovano rispettivamente 40,5 milioni e 15,5 milioni di citazioni. Per celebrare il “compleanno” di questa grande storia di successo Made in Italy, sono state promosse numerose iniziative, in Italia e nel mondo. A Roma, nel corso di una conferenza internazionale tenutasi presso la Sala della Stampa Estera, Ferrero ha presentato il goloso programma mondiale dei festeggiamenti – che vedono coinvolti Italia, Germania, Francia, Regno Unito, Canada, Stati Uniti, Russia, Polonia ed Emirati Arabi – e il francobollo celebrativo realizzato da Poste italiane – che riproduce, su fondo dorato, al centro il caratteristico barattolo di Nutella e, in alto e in basso, rispettivamente le date di fondazione (1964) e del cinquantesimo anniversario (2014).

Alla conferenza stampa, introdotta dal Presidente della Ferrero Spa, Francesco Paolo Fulci, hanno preso parte anche il Ministro per lo Sviluppo Economico, Federica Guidi, e Luisa Todini, Presidente di Poste Italiane nonché del Comitato Leonardo. La Presidente Todini si è congratulata con la Ferrero per l’importante traguardo, a testimonianza di una storia di successi dell’azienda di Alba, simbolo della qualità e dell’eccellenza del sistema produttivo italiano. Nel 2002, la Ferrero è stata insignita del Premio Leonardo Qualità Italia, alla presenza dell’allora Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, per il suo essere “uno dei più irresistibili ed apprezzati ambasciatori del Made in Italy nel mondo”.

Ma i festeggiamenti sono proseguiti – e proseguiranno ancora – nei giorni successivi.

Il 16 maggio hanno infatti preso il via ad Alba, “patria” della Nutella, le celebrazioni e, in Fondazione Ferrero, è stato presentato il libro “Mondo Nutella”. Il giorno seguente, mentre ad Alba proseguivano i festeggiamenti, in Inghilterra, ad Alton (Staffordshire), è stata organizzata una colazione a base di Nutella e tanti giochi per le famiglie.

In Canada, a Toronto, ha avuto luogo la tappa finale di un evento itinerante iniziato nel mese di aprile e tante attività d’intrattenimento per il pubblico e degustazioni.

Il 18 maggio, in Piazza del Plebiscito a Napoli, è andato in scena il grande concerto con Mika, e altre celebrità. In Germania, a Dortmund, sono stati organizzati festeggiamenti con stelle dello spettacolo, attività ricreative e degustazioni, mentre a Parigi, nel prestigioso Parc de Sceaux, uno spettacolo con personaggi del mondo della musica e degustazioni con famosi panettieri e chef.

A Mosca, presso il famoso Gorky Park, intrattenimenti, degustazioni e momenti ludici. A Varsavia, nei pressi del castello Ujazdowski, è stata organizzata una colazione/brunch, con varie attività d’intrattenimento e la partecipazione di famosi personaggi dello spettacolo che hanno raccontato le loro storie con Nutella.

A Dubai, negli Emirati Arabi, presso il Dubai Mall (il più grande al mondo, con 6,3 milioni di visitatori al mese), per un’intera settimana, verrà installata la “Nutella story machine”, un barattolo alto circa quattro metri dove ciascuno potrà inserire la propria storia all’interno di un vasetto vuoto di Nutella e riceverne in cambio un nuovo personalizzato.

Il 19 maggio a New York, presso la Broadway Pedestrian Plaza, si è festeggiato il compleanno di Nutella e, contemporaneamente, l’inaugurazione del Nutella Truck Tour (una degustazione itinerante di cinque mesi con 64 tappe attraverso gli Stati Uniti). Previsti anche momenti di musica dal vivo e attività ludiche.

Ulteriori eventi in grande stile sono programmati in altri Paesi.

Per scoprire tutte le iniziative: www.nutellastories.com. (ItalPlanet News)

Condividi: