Calciomercato: Guarin-Ranocchia-Osvaldo, “asse” Juve-Inter

ROMA. – Lo strano “asse” tra Juve e Inter potrebbe dare la prima, vera, scossa a un calciomercato che, in Italia, è in attesa degli esiti delle comproprietà e, in Europa, chiude il capitolo FABREGAS: è ufficialmente del Chelsea. Oggi il direttore tecnico dell’Inter, Pietro Ausilio, e l’amministratore delegato della Juve, Beppe Marotta, si sono incontrati. Di che cosa hanno parlato? Probabilmente di RANOCCHIA, il difensore centrale, 24/o azzurro di Prandelli, che potrebbe tornare da Antonio Conte, con cui giocò ai tempi del Bari, e forse anche del centrocampista della Colombia GUARIN. Percorso inverso potrebbe compiere OSVALDO: Mazzarri lo vuole e la società potrebbe accontentarlo. Se dovesse arrivare Ranocchia, potrebbe andar via dalla Juve OGBONNA (ha mercato in Premier League). Lascerà i bianconeri PELUSO (di ritorno all’Atalanta), non giocherà più nel Napoli il portiere REINA. “Non possiamo permetterci il suo stipendio, torna al Liverpool”, ha detto l’allenatore BENITEZ, che, in attesa di conoscere i tempi di recupero di RAFAEL, potrebbe avere tra i pali MARCHETTI (via dalla Lazio). Sul mercato dei portieri anche CECH, il Chelsea di Mourinho l’ha liberato per lasciare spazio al giovane belga COURTOIS, e VICTOR VALDES, che, chiusa l’esperienza con il Barcellona, non ha superato le mediche con il Monaco ma interessa anche al Manchester United, che farebbe pazzie per CAVANI E SCHWEINSTEIGER. Un altro estremo difensore, GABRIEL (attualmente terzo del Milan) potrebbe trasferirsi alla Sampdoria. Il Napoli è attivo anche per il reparto d’attacco (confermato ZAPATA, si tratta per LAMELA e IBARBO), MENEZ è del Milan. Galliani dice di non aver sentito KAKA (ma il ritorno in Brasile, con il San Paolo, non è da escludere) e toglie dal mercato CRISTANTE (obiettivo da diverse settimane del Benfica).  Si muove anche il mercato degli attaccanti protagonisti in Serie B: BABACAR (lo vogliono in tanti, in testa Milan, Udinese, ma potrebbe tornare dal Modena alla Fiorentina), D’ALESSANDRO (dal Cesena al Genoa, al Parma o all’Atalanta) e PAVOLETTI (tra Parma e Torino). Per aver ITURBE la Roma potrebbe girare UCAN E MARQUINHO al Verona, che oggi ha ricevuto la conferma di TONI e l’addio di CACIA. La Fiorentina è su ASTORI E ROSSETTINI, mentre la Lazio (a breve il nome del nuovo allenatore con Pioli in pole position) deve guardarsi dall’assalto di molte società al difensore olandese DE VRIJ.