Enzo Scarano ricoverato nell’”Hospital Militar”

CARACAS – Sta bene ma i medici lo tengono in osservazione. L’ex sindaco di San Diego, Enzo Scarano, é stato ricoverato in ospedale a causa di una crisi ipertensiva. La notizia, che si é immediatamente diffusa a macchia d’olio attraverso i network, é stata data con un twit dall’account dello stesso Scarano. Poche parole (“Enzo é stato portato in Ospedale a causa di una severa crisi ipertensiva. Informeremo sul suo stato di salute”) sufficienti per destare preoccupazione tra amici e simpatizzanti dell’ex Sindaco.

I medici che hanno in cura Scarano, ricoverato presso l’ “Hospital Militar”, hanno segnalato che il malore non riveste preoccupazione e hanno consigliato al connazionale riposo, qualche camminata e, soprattutto, di evitare lo stress.

Intanto la crisi politica continua a tener banco. L’ex deputata dell’Opposizione, Maria Corina Machado, accusata di presunta cospirazione, ha chiesto protezione alla Commissione dei Diritti Umani dell’Osa. E lo ha fatto pochi giorni prima di recarsi alla Procura della Repubblica  dove dovrá rispondere delle accuse di cospirazione mosse da alcuni esponenti del Psuv. La ex deputata, infatti, é tra le personalitá di spicco dell’ala radicale dell’opposizione indicate come complici in un presunto complotto per assassinare il presidente Maduro. Accusa, questa, che la deputata ha rispedito ai mittenti.

La realtá economica, poi, non aiuta a creare il clima di tranquillitá che esigono i venezuelani. Stando alle ultime cifre, rese note dalla Banca Centrale del Venezuela, il costo della vita, ad aprile e maggio ha avuto una ulteriore accelerazione. Infatti, negli ultimi due mesi il tasso d’inflazione é stato del 5,7 per cento e l’accumulato ha giá raggiunto il 23 per cento. A questo, poi, deve aggiungersi la carenza di prodotti, ormai diventata cronica, nei supermarket. Carenza che la stessa Banca Centrale, per alcuni generi alimentari, stima superiore al 30 per cento.

Condividi: