Obama: 50 anni fa legge diritti civili, il viaggio continua

NEW YORK. – Cinquant’anni fa, nel 1964, il presidente Johnson firmò il Civil Right Act, che divenne così legge, ha ricordato oggi il presidente Obama, affermando che in tal modo ogni discriminazione basata su razza, colore, religione, sesso e Paese d’origine fu dichiarata fuorilegge, e da allora e’ effettivamente finita la segregazione in scuole, luoghi di lavoro e strutture pubbliche. “Il Civil Right Act ci ha portato piu’ vicini alla realizzazione della dichiarazione che e’ alla base della nostra fondazione, del fatto che siamo tutto uguali, ma il viaggio continua”, ha affermato ancora Obama in un comunicato, aggiungendo che “mezzo secolo dopo, stiamo ancora lavorando per abbattere barriere e creare opportunita’ alla portata di ogni americano”.

Condividi: