Calciomercato: Prandelli a Istanbul, Milan decide futuro

ROMA. – Il matrimonio tra il Galatasaray e Cesare PRANDELLI è ufficiale (domani la presentazione) e il club turco per dargli il benvenuto sta studiando una serie di colpi ‘made in Italy’: ROMULO, OSVALDO, PALETTA, uno o più di questi potrebbe arrivare a Istanbul. Stasera è in programma l’atteso vertice di mercato in casa Milan tra Berlusconi, Galliani e Inzaghi. Sul tavolo il futuro di BALOTELLI, l’esterno d’attacco richiesto da Superpippo e il croato VRSALJKO del Genoa (MATRI possibile contropartita). In attesa di piazzare ROBINHO (possibile prestito a Santos o Flamengo), deve ancora sciogliere il nodo RAMI (offerti al Valencia poco meno di 4 milioni). CERCI resta un obiettivo importante ma sull’esterno granata nelle ultime ore sarebbe piombato anche l’Atletico Madrid, che ha appena incassato 40 milioni dal Chelsea per DIEGO COSTA. A giorni si dovrebbe dirimere anche il tormentone ITURBE, quando gli agenti dell’ala argentina, dopo i tanti giri di consultazione, attenderanno la risposta del club scaligero alle offerte di Juventus e Milan. I rossoneri, senza Coppe, partono svantaggiati e la Juve non pare aver voglia di alzare l’offerta di 25 milioni (30 la richiesta del Verona). A meno di rialzi last-minute l’argentino dovrebbe approdare a Torino. Anche perchè il Real, altro possibile pretendente, avrebbe pronta un’altra ‘follia’ di mercato per parare il colpo SUAREZ-Barca: 80 milioni al Monaco per James RODRIGUEZ, la nuova stella della Colombia. Il cash arriverebbe in parte anche dalla Juve che ha alzato l’offerta per il baby MORATA a 18 milioni più bonus. Per la cronaca, l’Equipe scrive che i bianconeri avrebbero proposto al Real lo scambio POGBA-DI MARIA. Su CUADRADO, altro nome ‘caldo’ del calciomercato e nelle mire della Liga, della Premier e della Roma, il ds viola, Daniele Pradè ha fatto sapere di “non aver ricevuto offerte ufficiali”. Si vedrà, anche se i giallorossi sembrano fare sul serio (FLORENZI la chiave). Per il centrocampo la Fiorentina ha presentato un’offerta al Rubin Kazan per il turco Gokhan TORE, mentre un altro turco, Salih UCAN, è stato proprio oggi ufficializzato dalla Roma insieme ad Ashley COLE. I giallorossi intanto non perdono di vista ETO’O (si ragiona sulle cifre e sulla durata), stanno per chiudere per FERREIRA CARRASCO e prima di sapere se potranno piazzare il ‘colpo’ devono sapere che fine farà BENATIA (City, Bayern, Barcellona le candidate). La Samp oltre a cercare di chiudere con SAMUEL (nodo ingaggio) pensa anche a MARCHETTI della Lazio che, a sua volta, ha presentato l’offerta al Cagliari per ASTORI, su cui ci sarebbe però anche l’Inter che ha appena ceduto agli isolani BENEDETTI e LONGO. Dovesse saltare lo stopper sardo, Lotito e Tare punterebbero sul francese MANGA difensore classe ’88 del Lorient. L’Inter è a un passo da M’VILA e BIABIANY, ha chiuso con la Roma per il prestito biennale di DODO’ e per là davanti ripensa a OSVALDO. MARRONE (Juve) è nel mirino di Palermo e Verona, mentre QUAGLIARELLA sembra aver scelto Torino (l’alternativa è il palermitano HERNANDEZ). Scambio ROSI-TOSZER tra Genoa e Parma, con i grifoni che stanno virando su MATRI per il dopo GILARDINO (ai dettagli col Guingzhou). L’Atalanta sta per cedere CIGARINI al Sassuolo e avrebbe chiesto, senza successo, alla Roma il prestito di Ucan. Tom INCE, figlio d’arte e a lungo inseguito dall’Inter, ha firmato con l’Hull City.

Condividi: