Nel Centro Italiano Venezolano di Caracas: Noi italiani e quell’inimitabile culto per la buona tavola

CARACAS.- Fin dai tempi dell’antica Roma, la tradizione del buon cibo, era questione di “raffinata cultura” in tutti i sensi… Cibarsi, deliziando il palato, non è lo stesso che “mangiare per placare l’appetito” e… noi, anche se da decenni, ormai, abituati alla cucina sudamericana, non ci lasciamo sfuggire l’occasione per ripetere, ogni volta che si può, le delizie gastronomiche nostrane, con il buonumore e la presenza della giusta compagnia.

Lo scorso venerdì 4 luglio, ha esordito con lusso di dettagli, la “Gran Feria de Comida Italo”, organizzata presso la terrazza dell’Edificio Sede, dalla Giunta Direttiva dell’Istituzione, presieduta da Carlos Villino. Musica, affabilità, simpatia ed il tutto, completato da”Shawarma”, “Arepas”, “Cachapas”, “Pepitos” “Crepaletas dulces y saladas”, “Pinchos”, “Hamburguesas”, dolci a volontà e bevande rinfrescanti..

Questa bella iniziativa, avrà luogo tutti i venerdì e sabato durante il corrente mese di luglio, a partire dalle ore 16,00, presso la Terrazza dell’Edificio Sedefino a mezzanotte.

Nell’attesa che tutti i nostri Soci condividano allegramente la tranquilla armonia culinaria di queste speciali serate, facciamo enfasi su questa ulteriore simpatica iniziativa della nuova Giunta Direttiva presieduta da Carlos Villino e… ”Buon Appetito”!!!

Condividi: