Presidente Maduro: “Maggiore attenzione al ‘Plan Nacional de Divisas’”

CARACAS – L’obiettivo é quello di risparmiare il 30 per cento della valuta. E per raggiungerlo si razionalizzeranno le spese. In altre parole, il Governo realizzerá un’ulteriore revisione della valuta assegnata alle importazioni.

– E’ parte dell’offensiva economica basata nella produzione, nell’approviggionamento e nei prezzi giusti – ha detto il presidente della Repubblica, Nicolás Maduro nel rendere nota la svolta in politica economica -. Cosí sapremo con precisione quanto denaro e quanta mercanzia entra al Paese. Ció ci permetterá conoscere quali prodotti  s’importano e in quali si potrá risparmiare.

Il capo dello Stato, poi, ha suggerito di dare un nuovo impulso alla firma di contratti tra il Centro Nazionale per il Commercio estero e le aziende private per l’acquisto della valuta.

Il “Sacudón”, come l’aveva denominato il presidente Maduro, cioè l’insieme di provvedimenti per un colpo di timone nell’ambito economico, é stato rimandato ad agosto.