Calcio: Napoli annuncia Michu, Juve a un passo da Morata

ROMA. – Dopo aver perso Iturbe, soffiato in extremis dalla Roma, la Juventus prova a rifarsi con Alvaro MORATA. La trattativa tra i bianconeri e il Real Madrid ha subito un’ulteriore accelerata, con scambio di mail ufficiali tra le società. Tutto, dunque, fa presagire alla possibile chiusura imminente dell’operazione, nonostante il tentativo di inserimento del Wolfsburg. La fumata bianca per l’attaccante spagnolo potrebbe avvenire già domani. Dopo l’arrivo di Allegri, intanto, sono finiti nell’orbita della Vecchia Signora vecchi pallini come ASTORI (Cagliari), JOVETIC (Manchester City), PASTORE (Paris Saint Germain) e LJAJIC. Nella lista di pretendenti al serbo della Roma, chiuso dall’arrivo a Trigoria di Iturbe, ci sono anche club come Schalke e Milan. I rossoneri in particolare, avrebbero chiesto l’attaccante in prestito (per 2 milioni) con un riscatto fissato a 7-8 milioni di euro. L’alternativa di lusso per Inzaghi è rappresentata da Alessio CERCI. L’esterno del Torino (che ha chiuso per Quagliarella) potrebbe però salutare l’Italia visto che è finito nel mirino del Monaco, che lo considera il sostituto ideale di James Rodriguez (destinato al Real Madrid). Sembra sfumato invece il passaggio del talento dell’Udinese, Simone SCUFFET, dall’Udinese all’Atletico Madrid. Gino Pozzo, figlio del patron del club friulano, non ha voluto commentare la trattativa, mentre si è soffermato sulla situazione legata a PEREYRA: “Più Inter o Juventus? Per ora più Udinese. Sappiamo che a una partenza corrisponde un arrivo. KONE è un giocatore interessante, bisogna anche valutare le volontà del Bologna”.  Ufficiale poi l’arrivo a Napoli di MICHU. Lo spagnolo arriva in prestito oneroso con diritto di riscatto. Una operazione da 9 milioni, da perfezionare però il prossimo anno se l’attaccante confermerà quanto fatto vedere con lo Swansea. Grandi movimenti anche a Verona dove il ds Sogliano, con i soldi di Iturbe, è pronto ad accogliere PAULINHO (l’accordo col Livorno è vicino per 7 milioni di euro) e TACHTSIDIS (Genoa), e tratta con la Fiorentina sia LAZZARI sia COMPPER. Sullo svincolato PIZARRO, che continua a trattare un nuovo contratto col club viola, potrebbero invece muoversi Palermo e Sampdoria in caso di fumata nera.

Condividi: