Iraq: Mausoleo di Saddam danneggiato, mistero sulla salma

Pubblicato il 06 agosto 2014 da redazione

BAGHDAD/BEIRUT. – Per oltre sette anni, dopo la sua impiccagione avvenuta il 30 dicembre 2006, era diventato un luogo simbolo, visitato dai suoi fedelissimi. Ora anche il mausoleo di Saddam Hussein, a sud di Tikrit, sarebbe rimasto vittima della guerra che infuria tra i jihadisti dello Stato islamico (Isis), discesi dal nord dell’Iraq, e l’esercito, appoggiato dalle milizie dei volontari filo-governativi. Fonti locali nel villaggio di Auja, dove l’antica casa del Rais era stata scelta come il luogo di sepoltura delle sue spoglie, hanno riferito che il mausoleo è stato distrutto, o quantomeno danneggiato seriamente, durante gli scontri seguiti ad un attacco lanciato dai miliziani islamici la sera di lunedì e durati tutta la notte. I combattenti dell’Isis erano scesi da Tikrit, 15 chilometri più a nord, ma hanno trovato un’accanita resistenza da parte delle forze lealiste, che sarebbero riuscite a respingerli. Nulla si sa di cosa ne è stato del corpo di Saddam. Alcuni testimoni locali hanno detto che i familiari avevano già provveduto a trasferirlo in un posto sconosciuto per evitarne la profanazione. O da parte dei jihadisti, che a Mosul e in altre regioni sotto il loro controllo hanno distrutto diversi mausolei considerandoli luoghi di pellegrinaggio eretici, o da parte dei soldati di Baghdad. Su Internet circolano video la cui autenticità non è verificabile che mostrano scene di distruzione in quello che dovrebbe essere l’ex mausoleo. In uno si vede un gruppo di soldati delle unità speciali che si aggirano armati tra le stanze in rovina. Poi alcuni di loro si mettono a danzare e a cantare sollevando in aria i fucili. Ma non viene spiegato chi sia stato a danneggiare l’edificio. Nei giorni scorsi Sheikh Falah al Nida, un leader della tribù a cui apparteneva Saddam, aveva detto che la famiglia era intenzionata a spostare il corpo, temendo appunto episodi di questo genere. “Hanno fatto esplodere tombe di profeti, quindi cosa impedirebbe loro di fare lo stesso con la tomba di Saddam?”, si chiedeva Al Nida, riferendosi ai miliziani dell’Isis. Ma i pericoli, sottolineava, potevano venire anche dal fronte opposto, magari in forma di bombardamenti da parte delle forze governative.

 

Ultima ora

15:50Tennis: Halle, Federer vince ancora, Zverev ko e 9/o titolo

(ANSA) - ROMA, 25 GIU - Roger Federer ha vinto il torneo sull'erba di Halle, in Germania, uno dei tradizionali appuntamenti prima di Wimbledon. In finale, il fuoriclasse svizzero ha piegato 6-1 6-3 in appena 53' il tedesco Alexander Zverev, n12 Atp. per 'King Roger' si tratta del nono titolo ad Halle.

15:42F1: Azerbaigian, Hamilton parte davanti, poi Ferrari Vettel

(ANSA) - ROMA, 25 GIU - Scintille al via del Gran Premio dell'Azerbaigian con la Mercedes di Hamilton subito in testa davanti alla Ferrari di Vettel che approfitta del contatto tra la Stella d'Argento di Bottas e la Rossa di Raikkonen per guadagnare due posizioni al via. Raikkonen scala in quinta posizione, mentre la Mercedes di Bottas è costretta a fermarsi per sostituire il musetto. Terza posizione per la Force India di Perez davanti alla Red Bull di Verstappen.

15:19Maltempo: temporali, grandine e frane al Nord

(ANSA) - MILANO, 25 GIU - Forti temporali, grandine e frane, che hanno provocato allagamenti e danni, oltre a determinare un brusco calo delle temperature. Dopo il caldo record all'origine della grave siccità, sul Nord è arrivata l'annunciata ondata di maltempo. Lombardia, Friuli e Alto Adige sono le regioni più colpite. Un violento temporale con raffiche di vento e scariche di fulmini si è abbattuto su Milano con un drastico abbattimento della temperatura. Nel bresciano a Monticelli Brusati una tromba d'aria ha scoperchiato il tetto di una palestra scaraventando i pannelli a decine di metri. Pioggia e grandine nella Bergamasca, allagamenti in val Seriana e la strada per Valbondione chiusa per due frane. In Friuli colpiti una sessantina di Comuni con temporali, vento che ha fatto cadere alberi, strade e scantinati allagati, interruzioni nell'erogazione dell'energia elettrica, disagi alla circolazione. In Alto Adige una frana a Chiusa sulla ss del Brennero. A Bolzano in alcuni sottopassi l'acqua ha raggiunto il metro d'altezza.

15:17‘Hammond premier al posto di May per compiere la Brexit’

(ANSA) - LONDRA, 25 GIU - Philip Hammond potrebbe prendere il posto dell'attuale premier Theresa May per traghettare il Regno Unito nelle trattative sulla Brexit. E' l'ipotesi avanzata oggi dal Sunday Times, che cita alcuni importanti esponenti del partito conservatore (senza indicarne il nome) secondo cui il Cancelliere dello Scacchiere viene visto come un possibile sostituto del primo ministro dopo l'insuccesso elettorale dell'8 giugno. Hammond avrebbe un mandato a tempo e dovrebbe uscire di scena prima delle prossime elezioni per permettere ai Tories di scegliere un nuovo candidato. "Se Theresa May può fare la premier lo posso fare anch'io", avrebbe detto Hammond stando al domenicale. E' previsto anche che, a fronte di una linea piuttosto 'soft' espressa da Hammond in fatto di trattative sul divorzio da Bruxelles, al ministro delle Finanze venga affiancato, col ruolo di vice premier, il ministro per la Brexit David Davis.

15:14Moto: Rossi “Me la godo, anche nel 2017 una l’abbiamo vinta”

(ANSA) - ROMA, 25 GIU - "Me la godo, dopo un anno è ancora più bello e anche nel 2017 una l'abbiamo vinta". E' il Valentino Rossi day sulla pista di Assen: il campione della Yamaha fa festa per il successo arrivato dopo oltre un anno. "Mi rende felice essere tornato a vincere - spiega Rossi a Sky - corro in moto e lavoro tutto l'anno per questo fine, per quelle due ore che si provano dopo la gara. Me la godo, dopo un anno è ancora più bello. E' anche molto importante per il campionato perché siamo tutti molto vicini". Della gara entusiasmante ha spiegato i momenti salienti: "A un certo punto ero molto ottimista, poi ha cominciato a piovere e mi sono venuti a prendere. Poi però mi sono detto 'non piove più, o forse piove meno': bisognava vincere e penso di meritarmela anche per quello che ho fatto nelle altre gare". Poi la frecciata a Zarco che lo ha urtato maldestramente. "Non è cattivo - sorride Rossi -, è proprio che non è capace non capisce le distanze. Comunque la tuta era nuova e me la deve ripagare...".

14:44Moto: Dovizioso nuovo leader mondiale, Vinales a -4

(ANSA) - ROMA, 25 GIU - Il 5/o posto nel Gp di Assen vale per Andrea Dovizioso anche la leadership del Mondiale. Dopo 8 gare iridate, il pilota romagnolo ha adesso 115 punti, 4 in più di Maverik Vinales (111) oggi caduto e sette in più di Valentino Rossi (108). Seguono Marc Marquez (104), Dani Pedrosa (87), J.Zarco (77), Danilo Petrucci (62) e Jorge Lorenzo (60).

14:37Moto: dal 2018 Morbidelli correrà in MotoGp

(ANSA) - ROMA, 25 GIU - Franco Morbidelli dalla prossima stagione sarà un pilota della categoria regina del MotoGP. Ad annunciare il passaggio dell'attuale leader della classe di mezzo è stato il suo team. Il pilota romano cresciuto a Tavullia, dalla prossima stagione e fino al 2020 vestirà gli stessi colori. Morbidelli, attualmente il miglior talento del panorama motociclistico italiano e di scuola VR46 Academy, dal 2016 è con il team Estrella e la scorsa stagione ha chiuso al quarto posto iridato dopo una serie di cinque podi consecutivi. Il n.21 ha poi aperto l'annata vincendo le prime tre gare e ora si trova in cima alla classifica generale con sette punti di vantaggio sul secondo; per lui, nel contratto, anche una opzione di rinnovo per una terza stagione.

Archivio Ultima ora