I ricordi e i cimeli delle Americhe nel paese della mamma di Frank Sinatra

GENOVA. –  Conferenza stampa, mercoledì 20 agosto, per la presentazione della settima edizione di “Hello, Frank!”, l’omaggio musicale degli artisti liguri e ospiti a Frank Sinatra, il più grande cantante popolare del ‘900, in programma a Lumarzo, in Val Fontanabuona, dove, nella frazione di Rossi, nel 1896, nacque la madre di “The Voice”, Natalina “Dolly” Garaventa, emigrata con i genitori negli Stati Uniti, nella città di Oboken, in New Jersey. Nel corso dell’edizione 2014 di “Hello Frank!” verrà annunciata la nomination del Premio internazionale “The Voice” in vista del centenario, nel 2015, della nascita di Frank Sinatra, legatissimo alla mamma genovese, tifoso del Genoa, secondo autorevoli testimonianze, gourmet e “testimonial” molto autorevole negli Usa del pesto genovese. In programma anche una nuova edizione della mostra nella frazione di Rossi con gli oggetti, le fotografie, i libri, i mobili e i ricordi dell’emigrazione ligure nelle Americhe verranno ospiti in una casa-museo in allestimento.

Natalina Garaventa morì a 81 anni, il 7 gennaio 1977, in un misterioso incidente aereo sulle montagne del Nevada. Era in volo verso Las Vegas per assistere a un concerto di Frank Sinatra al Caesar Palace.