F1 Belgio: Mercedes in prima fila, poi Vettel e Alonso

Pubblicato il 23 agosto 2014 da redazione

ROMA. – Pioggia o asciutto che sia, in Formula 1 non ce n’è per nessuno fatta eccezione per la Mercedes. Nelle qualifiche del Gran Premio del Belgio, le Stelle d’Argento dimostrano di essere sempre le stesse viste fino alla pausa estiva. E così la pole è un gioco per due, tra i soliti Lewis Hamilton e Nico Rosberg, con il tedesco leader del Mondiale (con 11 punti vantaggio) più bravo del compagno di scuderia per una fila di proprietà della scuderia tedesca. In seconda fila i protagonisti delle ultime stagioni, un redivivo Sebastian Vettel capace di portare la sua Red Bull davanti ad una Ferrari in crescita guidata da un indomito Fernando Alonso. Lo spagnolo della scuderia di Maranello ha centrato il quarto posto con il tempo di 2’07″786, ad appena 69 millesimi dal campione del mondo della Red Bull, mentre l’altro ferrarista Kimi Raikkonen scatterà dall’ottava piazza sullo schieramento. In terza fila scatteranno Daniel Ricciardo (Red Bull) e Valtteri Bottas (Williams), poi, in quarta, Kevin Magnussen (McLaren) oltre al finlandese della Ferrari che ha fermato i cronometri a 2’08″780. Quinta fila per Felipe Massa (Williams) e Jenson Button (McLaren). Le qualifiche sono state caratterizzate dalla pioggia che aveva bagnato la pista prima del via e che all’inizio è caduta ad intermittenza. Nessun problema per i ferraristi né in Q1, dove sono passati con Raikkonen 6° e Alonso 9°, né in Q2, quando lo spagnolo della Ferrari è stato promosso al Q3 con il 3° tempo mentre il pilota finlandese del Cavallino si è piazzato 5°. Nella fase decisiva della qualifica è uscito fuori il sole che ha progressivamente migliorato le condizioni della pista. ”E’ andata molto bene – assicura un soddisfatto Alonso al termine della qualifiche a Spa – penso che abbiamo fatto un risultato molto buono e per domani ci aspetta una gara molto interessante . Dobbiamo tenere il passo di Ricciardo e Vettel e delle Williams – aggiunge il pilota spagnolo – dobbiamo preparare bene la gara. È andata più o meno come ci aspettavamo, qui la macchina con livelli di carico medio-bassi è più leggera e meno veloce sui rettilinei ci siamo adattati un po’ meglio degli altri a queste novità e quindi sembriamo più competitivi”. A evidenziare i progressi della Rossa anche il direttore tecnico della Ferrari Pat Fry: ”Credo che la macchina sia andata piuttosto bene in condizioni da bagnato. Domani sarà come sempre una gara molto lunga e difficile. Al momento, credo che possiamo giocarcela. Sembra che non dovrebbe piovere, ma potrebbero arrivare anche le nuvole dal nulla”. In progresso anche Raikkonen che sembra sentirsi meglio in macchina. ”Ieri ha avuto una giornata disastrosa, abbiamo perso parecchio tempo e non ha potuto girare. Al momento, però, con il bilanciamento che ha trovato – aggiunge Fry – sembra discretamente felice. Abbiamo fatto bene quanto potevamo, ma i problemi che abbiamo avuto ieri non sarebbero dovuti succedere. Dobbiamo evitare queste cose per dare ai piloti la possibilità di provare abbastanza”.

Ultima ora

14:25Abusa della figlia di 5 anni, arrestato

(ANSA) - GROSSETO, 15 DIC - Un uomo di 40 anni è stato arrestato nella zona sud della provincia di Grosseto dove vive in flagranza per abusi sessuali sulla figlia di cinque anni. La notizia è riportata oggi dai giornali locali. L'uomo, da quanto si è appreso, è stato denunciato dalla moglie. I carabinieri hanno sistemato nell'abitazione dell'uomo delle telecamere nascoste: una volta visionato i video che riprendono l'uomo durante gli atti sessuali che uno degli investigatori ha definito "pesantissimi" è scattato il blitz che ha condotto all'arresto. Il padre è stato prelevato dai carabinieri e davanti al gip Marco Mezzaluna, durante l'interrogatorio di garanzia, avrebbe ammesso gli addebiti.(ANSA).

14:19Sci: cdm, interrotto per nebbia superG Val Gardena

(ANSA) - Val Gardena (Bolzano ), 15 dic - Il superG di cdm della Val Gardena è stato interrotto momentaneamente per l'arrivo di un banco di nebbia sulla parte centrale della pista Saslong, nella zona delle curve della Ciaslat. L'interruzione è arrivata dopo la discesa dell'undicesimo atleta e cioè dell'azzurro Dominik Paris che ha chiuso in ritardo.

14:16Lavrov, Usa interferiscono regolarmente in elezioni Russia

(ANSA) - MOSCA, 15 DIC - Gli Stati Uniti interferiscono "regolarmente" nelle elezioni russe e l'ambasciata americana a Mosca lo fa in modo "particolare". Lo ha detto il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov citato dalla Tass. "Il presidente Vladimir Putin ha menzionato ripetutamente esempi concreti in questo senso, compresa la partecipazione dei diplomatici Usa alle manifestazioni dei partiti di opposizione", ha detto Lavrov intervenendo al Consiglio della Federazione. La Russia, ha sottolineato, non ha alcuna intenzione "di agire in questo modo", sia per ragioni morali che di pura pragmatica. "Non credo che avremmo beneficio a vedere grandi paesi sprofondare nell'abisso delle rivoluzioni interne".

14:15Calcio: Atletico Madrid, Simeone apre ad addio Griezmann

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - "Se un giocatore come Griezmann mi dice che vuole andarsene, non avrò problemi": il tecnico dell'Atletico Madrid, Diego Simeone, in un'intervista a L'Equipe apre all'uscita dell'attaccante francese. "Può andare via, come hanno fatto a loro tempo Diego Costa o Arda Turan. Non sono un ingrato", ha detto il 'Cholo' aggiungendo che Griezmann "ha bisogno di un gioco d'attacco. Io adoro guardare i miei giocatori crescere e se uno di loro arriva e mi dice che ha un'opportunità unica di giocare in una certa squadra, se so che lui ha fatto tutto il possibile per me, come è il caso di Griezmann, dirò che non c'è un problema. So che ha bisogno di crescere", ha concluso Simeone.

14:13Brexit:Tajani,dare atto a May degli sforzi per andare avanti

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - "Dobbiamo dare atto a Theresa May di aver compiuto tutti gli sforzi per andare avanti. La tutela dei cittadini, l'aspetto finanziario e la questione della frontiera dell'Irlanda del Nord e Repubblica d'Irlanda rappresentano un passo in avanti". Così il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, parlando a Roma, a margine dell'inaugurazione dell'Anno Accademico dell'Università di Tor Vergata. "Ora, però, si tratta di essere uniti - avverte - perché dobbiamo tutelare i nostri interessi, a cominciare da quelli degli oltre 3 milioni di cittadini europei che vivono nel Regno Unito, fra cui ci sono 600 mila italiani.

14:11Brexit: Tusk, ok da Ue ad avvio seconda fase negoziati

(ANSA) - BRUXELLES, 15 DIC - "I leader Ue hanno dato l'ok a passare alla seconda fase dei negoziati sulla Brexit. Congratulazioni al premier Theresa May": lo scrive il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk in un tweet.

14:07Calcio: Junior Tim Cup domenica al Ferraris

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Lo stadio Luigi Ferraris di Genova apre le porte alla VI edizione della Junior TIM Cup, il torneo giovanile di calcio a 7 under 14 promosso da Lega Serie A, Tim e Csi. Domenica 17 dicembre, nel pre-gara del match Sampdoria-Sassuolo, si affronteranno le squadre della Parrocchia Caramagna di Imperia e dell'Oratorio Santa Dorotea di Genova. I ragazzi, al termine della loro gara, consegneranno la fascia da capitano della Junior TIM Cup ai giocatori delle due squadre in campo a pochi minuti dal fischio d'inizio della partita.

Archivio Ultima ora