JPMorgan:vittima attacco hacker, Fbi indaga su legami Russia

NEW YORK. – JPMorgan e un’altra banca americana sarebbe state oggetto di un attacco hacker nel corso del mese. Un attacco – riporta l’agenzia Bloomberg – sul quale l’Fbi starebbe indagando per valutare se sia legato o meno alle sanzioni imposte alla Russia, e sia quindi un atto di ritorsione. Gli hacker avrebbero rubato dati da ambedue le banche. L’attacco sarebbe avvenuto alla metà di agosto, mentre le relazioni fra l’Occidente e la Russia sulla crisi in Ucraina erano a tese a tal punto da spingere Stati Uniti a inasprire le sanzioni contro Mosca, prendendo di mira anche alcune della maggiori banche. L’attacco, risultato nella perdita di gigabyte di dati sensibili, è stato molto sofisticato e alcuni esperti ritengono che vada al di là delle capacità degli hacker normali. L’Fbi sta indagando eventuali legami con la Russia in collaborazione con altre agenzie federali.