Arrestato studente italiano durante le proteste a Caracas

CARACAS – Anche un  italiano tra gli studenti arrestati durante le proteste avvenute ieri nel quartiere Santa Fe della capitale. Gianfranco Virardi, nato nel 1993 e studente dell’Universidad Católica Andrés Bello, infatti, è registrato nel comune di Amantea, in provincia di Cosenza, in Calabria. E’ in possesso, come tanti giovani figli di immigrati italiani, della doppia nazionalità.

Gli studenti, ieri, sono scesi di nuovo in strada per protestate e le Forze dell’Ordine, ancora una volta, hanno represso con violenza. Teatro della protesta il quartiere ‘Santa Fe’, di classe media, lungo la super strada che conduce a ‘Prados del Est’.

Stando alle testimonianze degli abitanti della zona, la Guardia Nacional è intervenuta facendo un uso eccessivo della forza e con il lancio esagerato di bombe lacrimogene anche contro alcuni edifici. Scene già vissute dagli abitanti di ‘Santa Fe’. Appena qualche settimana fa si ripetevano quotidianamente.

Anche in questa occasione, non sono mancati studenti arrestati i cui nomi sono stati   resi noti dagli avvocati del “Foro Penal Venezuelano”.