Percorrendo il mondo su due ruote

CARACAS.- Ci ha portato a fare un meraviglioso “Giro del Mondo”…. Ci ha fatto sognare ad occhi aperti invidiandone la meravigliosa sua esperienza: Romulo Pizzica…. un “Uomo Grande, Grande” su “due ruote” assieme alle quali ha saputo far prodigi…Percorrere interi Continenti…Conoscere culture ed usi di popoli lontani e seducenti… e… mentre raccontava “tutto vero” questo magnifico “Tour”, lo abbiamo ammirato, invidiato, adorato e ringraziato per aver saputo e voluto condividere tanta meravigliosa esperienza con noi del Centro Italiano Venezolano di Caracas dove per un tempo, Pizzica è stato anche Socio. Cinque Continenti percorsi in bicicletta… un “Tour” iniziato in Australia e per poi scorrere attraverso Grecia, Italia, Croazia, Bulgaria, Austria, Svizzera, Germania, Olanda, Francia, Spagna e Portogallo.

Semplice, no? Davvero un “gioco di bambino”…. e noi lo abbiamo invidiato come non mai…. Invidiato la sua smania d’avventura, l’intrepido coraggio, la voglia di vivere questo affascinante Pianeta Terra che in tanti si adoperano a distruggere e, così pochi sono coloro che l’amano al punto di volerne attraversare i confini.

Pizzica è un eccellente orefice e, proprio perchè ama aver a che fare con le “cose preziose”, si è spinto in bicicletta, fino l’India, l’Afganistan, il Pakistan e moltissimi Paesi del Sudamerica.

L’incontro con questo avventuroso stupendo “ricercatore di culture”, ci ha riempito di gioia, di voglia di vita… impreziosendo le nostre conoscenze con parte di altri Paesi ben lontani dalle nostre sponde. Nelle foto, emozionanti momenti della stupenda Conferenza. (Annamaria Tiziano/Voce)