Equitazione: Il venezuelano Andrés Rodriguez vice-campione della San Marino-Arezzo

CARACAS – Già protagonista per tutta la gara, il polacco Jarosław Skrzyczyński si è aggiudicato la seconda edizione del Grand Prix del CSIO di Arezzo-San Marino. In sella a Crazy Quick, il cavaliere ha ottenuto un crono di 37”68 nella seconda manche, beffando per 9/100 il binomio venezuelano formato da Andrés Rodríguez e Caballito (37”77). La competizione si é disputata negli impianti sportivi dell’Arezzo Equestrian Centre

Sul podio anche l’amazzone finlandese Anna-Julia Kontio, che in sella a Fardon ha fermato il cronometro a 38″06. Il miglior azzurro è stato Bruno Chimirri, quinto su Luca in 41″09.

A livello di nazionale, il Venezuela ha chiuso al quinto posto nella classifica generale. La delegazione ‘creola’ era composta da: Angel Karolyi, Emanuel Andrade, Pablo Barrios ed Andrés Rodríguez.

Alla prova che si é disputata in Italia hanno partecipato 106 cavalieri provenienti da 13 nazioni. I paesi partecipanti sono stati: Austria, Brasile, Danimarca, Finlandia, Germania, Irlanda, Italia Polonia, Slovenia Spagna, Svezia, Svizzera, Venezuela.

La gara é servita alla delegazione venezuelana per prepararsi alla finale del tour mondiale che si disputerà dal 9 al 12 ottobre a Barcellona, in Spagna. (Fioravante De Simone/Voce)