Fiato sospeso per Jules Bianchi, “grave ma stazionario”

Pubblicato il 06 ottobre 2014 da redazione

ROMA. – Una giornata di silenzio e incertezza, in attesa di buone notizie che non sono venute. A oltre 24 ore dal terribile incidente di Suzuka, Jules Bianchi continua a lottare per la vita nell’ospedale universitario Mia di Yokkaichi. Le sue condizioni restano ”critiche, ma stabili”, ha fatto sapere nella tarda serata giapponese un addetto stampa della Fia che è sul posto, dopo che all’ospedale erano arrivati Christine e Philippe Bianchi, i genitori dello sfortunato pilota partiti già ieri sera da Nizza. La cortina di riserbo alzata intorno allo sfortunato pilota francese è rimasta quasi impenetrabile, in attesa di un via libera della famiglia, ma le poche frasi rilasciate da Matteo Bonciani non hanno aggiunto molto a quel poco che si sapeva. Domattina i genitori di Bianchi incontreranno l’equipe che lo ha in cura. Poi arriveranno a Yokkichi anche il manager del pilota, Nicolas Todt, figlio del presidente della Fia, Jean, e il professor Gerard Saillant, chirurgo e fondatore dell’Istituto del Cervello, che ha seguito Michael Schumacher dopo il trauma per la caduta sugli sci a Meribel. Dopo di allora, potrebbe essere deciso di dare notizie mediche ufficiali. Il giovane pilota si trova nel reparto di terapia intensiva, in coma, collegato a macchinari per la respirazione dopo l’intervento subito ieri poche ore dopo l’incidente. Un video diffuso su Youtube mostra i momenti dello schianto della Marussia di Bianchi sulla gru che stava spostando un’altra monoposto incidentata e le immagini aumentano la preoccupazione per la sorte del pilota: l’auto è arrivata come un missile contro il retro del pesante mezzo meccanico, fermando la sua corsa in pochi metri. In attesa dell’arrivo dei genitori, intorno a Bianchi sono rimasti colleghi e rappresentanti del Team Marussia e della Ferrari, in particolare il team principal Marco Mattiacci. Fernando Alonso segue con ansia la vicenda: “E’ ora di dormire, 24 ore troppo lunghe o troppo brevi, non lo so. Voglio solo una buona notizia – scrive lo spagnolo in un tweet Forza amico per favore. Forza Jules”. Anche Luca di Montezemolo ha il pensiero rivolto al giovane francese: “Sono molto triste per quanto accaduto ieri a Bianchi, un ragazzo che è nato con noi, a cui pensavamo come nostro pilota del futuro. Spero solo di avere qualche notizia positiva”, ha detto da Genova il presidente di Ferrari Luca Cordero di Montezemolo. Proprio la speranza di salire presto sulla Rossa erano stati espressi da Bianchi in una intervista di pochi giorni fa da Suzuka. Tutti nel circus fanno il tifo perchè il suo sogno si avveri.

Ultima ora

19:58Nuoto: Europei, Sabbioni argento nei 100 dorso

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Argento di Simone Sabbioni nei 100 metri dorso agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen. L'azzurro con il tempo di 49"68 ha stabilito il record italiano in vasca corta, migliorando il proprio 49"96, ottenuto agli assoluti di Riccione. L'oro è andato al russo Kliment Kolesnikov (48"99), il bronzo al rumeno Robert-Andrei Glinta (49"99).

19:47Banche: Zoggia, chiediamo audizione Boschi in Commissione

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - "Il calendario delle audizioni alla Commissione parlamentare d'inchiesta sulle banche è chiuso, come deciso alcuni giorni fa. Tuttavia, se il presidente Casini decidesse di riaprirlo, pare evidente e urgente la necessità di ascoltare la Sottosegretaria Boschi. Se il presidente valuterà l'opzione, noi formalizzeremo subito la richiesta di audire Boschi". Lo dichiara il deputato Davide Zoggia (Mdp-LeU), membro della commissione parlamentare d'inchiesta sulle banche.

19:46Mafia:sciolto comune Lamezia, ‘illecita acquisizione voti’

(ANSA) - CATANZARO, 15 DIC - "Fonti tecniche di prova hanno attestato come la campagna elettorale per il rinnovo degli organi elettivi sia stata caratterizzata da un'illecita acquisizione dei voti che ha riguardato, direttamente o indirettamente, esponenti della maggioranza e della minoranza consiliare". E' uno dei passaggi della relazione al Presidente della Repubblica fatta dal ministro dell'Interno Marco Minniti che ha portato allo scioglimento del Consiglio comunale di Lamezia Terme, terza città calabrese con i suoi 70 mila abitanti, decretato il 22 novembre scorso. Minniti afferma che la relazione del Prefetto alla luce dell'accesso antimafia effettua un "raffronto tra le risultanze dell'accesso attuale e quelle che diedero luogo agli scioglimenti nel 1991 e nel 2002 rinvenendo, in assoluta continuità, la persistenza delle medesime dinamiche collusive e dell'operatività degli stessi personaggi di spicco delle organizzazioni criminali dominanti". L'accesso era stato disposto dal Prefetto di Catanzaro nel giugno 2017.

19:41Milan: Uefa respinge Voluntary Agreement

(ANSA) - MILANO, 15 DIC - La Uefa ha respinto la richiesta di Voluntary Agreement del Milan. Lo annuncia la stessa Uefa con un comunicato pubblicato sul proprio sito. ''Il consiglio - si legge - ha deciso di non approvare la richiesta del club perché ci sono ancora delle incertezze in relazione al rifinanziamento del debito in scadenza nell'ottobre del 2018 e alle garanzie finanziarie del principale azionista''.

19:39Nuoto: 200 farfalla donne, argento a Ilaria Bianchi

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Ilaria Bianchi ha vinto l'argento nella finale dei 200 metri farfalla agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen, con il tempo di 2'04"22, record italiano. L'oro è andato alla tedesca Franziska Hentke (2'03"92), il bronzo alla francese Lara Grangeon (2'04"31).

19:35Nuoto: Europei, bronzo Panziera nei 200 dorso donne

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Margherita Panziera ha vinto il bronzo nella finale dei 200 metri dorso, agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen. La 22enne di Montebelluna - allenata a Roma da Gianluca Belfiore - con il tempo di 2'02"43 è stata preceduta dal'ungherese Katinka Hosszu (2'01"59) e dall'ucraina Daryna Zevina (2'02"27). Panziera ha migliorato il primato italiano che lei stessa aveva stabilito a Riccione due settimane fa in 2'03"15.

19:33Corea Nord: Guterres offre buoni uffici soluzione pacifica

(ANSA) - NEW YORK, 15 DIC - Il Segretario Generale dell'Onu Antonio Guterres ha offerto i suoi "buoni uffici" per evitare che l'"allarmante" programma nucleare della Corea del Nord finisca accidentalmente per provocare un conflitto dalle conseguenze devastanti. Parlando in Consiglio di Sicurezza, Guterres ha detto che l'Onu mette a disposizione i suoi assett strategici in tre aree chiave: imparzialità, valori e principi per soluzioni diplomatiche pacifiche e canali di comunicazione con tutte le parti: "Le Nazioni Unite sono un luogo dove tutte le sei parti sono rappresentate e possono interagire per ridurre le differenze e promuovere misure di costruzione di fiducia reciproca".

Archivio Ultima ora