Zerozerozero diventa una serie tv, Saviano la scrive

Pubblicato il 15 ottobre 2014 da redazione

ROMA. – Cartelli messicani, grandi organizzazioni criminali, uomini d’affari e banche: l’impero della cocaina, che Roberto Saviano ha raccontato in Zerozerozero, best seller Feltrinelli a metà tra saggio e fiction come è nello stile romanzo-verità dell’autore di Gomorra, diventa una serie tv. La prepara lo stesso scrittore, che giusto domani a Parigi alla libreria La Hune a Saint Germain des Pres presenta Extra Pure, l’edizione francese, edita da Gallimard. L’annuncio è arrivato oggi dall’italiana Cattleya e dalla divisione Création Originale della francese Canal+: 8 puntate da 50 minuti l’una, girate in inglese e destinate al mercato internazionale. A dirigerle sarà Stefano Sollima, il regista delle fiction cult Romanzo Criminale la serie e Gomorra – La Serie, ora sul set a Roma di Suburra con Elio Germano, Pierfrancesco Favino, Greta Scaran, Claudio Amendola, Jean Hugues Anglade, Lidia Vitale, Giulia Elettra Gorietti, dall’omonimo romanzo di Carlo Bonini e Giancarlo de Cataldo. “Tutti i diritti per l’Italia sono di Cattleya”, dice all’ANSA Riccardo Tozzi, socio con Marco Chimenz e Giovanni Stabilini della società. Quelli internazionali sono di Tandem. Dove andrà in onda in Italia? Al momento non è stato reso noto, fin troppo ovvio pensare Sky che ha già mandato in onda con successo le precedenti Romanzo e Gomorra. A meno che, ma per ora è solo un’ipotesi, non faccia da apripista allo sbarco di Netflix in Italia magari con i diritti in chiaro per LaEffe, la tv dell’editore Feltrinelli e La7. A trasformare ZeroZeroZero in serie tv saranno Stefano Bises, Leonardo Fasoli e Saviano, lo stesso team creativo di Gomorra – La Serie che ha ottenuto sia in Italia che all’estero un successo senza precedenti di critica e di pubblico. Uscito sette anni dopo Gomorra e dall’8 ottobre in edizione economica, Zerozerozero è stato il libro italiano più venduto del 2013 e racconta l’economia mondiale più redditizia, quella del narcotraffico attraverso una serie di storie, tutte terribili, un’epica guerra di potere dal Sud America all’Europa passando per l’Africa, dal singolo corriere della droga fino al boss della più potente organizzazione criminale. Riccardo Tozzi è orgoglioso dell’accordo internazionale: “L’Europa – dice nella nota d’annuncio ufficiale – sta proponendo una nuova serialità originale e capace di affermarsi in tutto il mondo. Cattleya e i talenti con cui ha realizzato Romanzo Criminale la serie e Gomorra – La serie, sono felici di poter lavorare con una rete come Canal+, che ha una grande storia editoriale e con StudioCanal e Tandem, che hanno saputo conquistare una posizione così forte sul mercato internazionale”. Soddisfatto anche Fabrice de La Patellière, Responsabile delle Co-produzioni e della Fiction francese per Canal+. Per Jonas Bauer, executive Vp e socio Tandem, “si tratta di un’analisi lucida e coinvolgente sui traffici mondiali della cocaina e sulle sue conseguenze nella società contemporanea. ZeroZeroZero è una storia che getta luce su un mondo che noi crediamo di conoscere ma che in realtà non comprendiamo fino in fondo e che certamente sarà di grande appeal per i broadcasters di tutto il mondo”. (di Alessandra Magliaro/ANSA)

Ultima ora

15:53Nuoto: Paltrinieri in finale nei 1500 sl

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - Tre pass per le semifinali, quattro per le finali e un primato personale per l'Italia nella seconda giornata dei campionati europei di nuoto in vasca da 25 metri di Copenhagen. Gregorio Paltrinieri si è qualificato per la finale di domani dei 1500 sl con il terzo crono in 14'34"81. Accede alla finale dei 200 sl Fabio Lombini con l'ottavo tempo Elena Di Liddo e Ilaria Bianchi entrano in semifinale dei 50 farfalla, rispettivamente con il 14/o e 15/o tempo. Eliminati nelle batterie dei 200 rana Nicolò Martinenghi e Luca Pizzini. Erika Ferraioli - decimo crono - e Federica Pellegrini - tredicesimo - accedono alle semifinali dei 100 sl. Nei 100 dorso Simone Sabbioni strappa il pass per la semifinale con il secondo tempo, avanza con il 16/o crono anche Lorenzo Mora. Ilaria Cusinato - già quarta nei 400 misti - si qualifica per la semifinale dei 100 misti. Federico Turrini accede alla finale dei 400 misti con il settimo tempo. Qualificazione in finale con l'ottavo tempo per la staffetta 4x50 mista mista.

15:50Evasione fiscale e truffe, eseguite 14 misure nel cosentino

(ANSA) - COSENZA, 14 DIC - Beni per oltre 33 milioni di euro sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza di Cosenza nell'ambito dell'operazione Matassa, coordinata dalla Procura di Paola, che ha smantellato un'associazione a delinquere finalizzata alla truffa ai danni dello Stato ed alla commissione dei reati fiscali. Quattordici le misure cautelari eseguite (12 in carcere e due ai domiciliari di donne con figli minori). Tra i beni sequestrati due parchi acquatici, ville, auto, società e opere d'arte. Il sistema era basato su società, tutte fittizie, operanti nei settori della pubblicità, dell'immobiliare o delle ricerche di mercato e consulenza amministrativa che creavano crediti falsi da utilizzare a compensazione per il pagamento di contributi e imposte. Diecimila i modelli F24 analizzati per ricostruire il meccanismo, molti con importi di 0,1 centesimo per evitare il blocco delle procedure di compensazione, attraverso l'utilizzo dell'home banking.(ANSA).

15:48Calcio: Mondiale Club, Fifa, Real? Var giusta

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - La Fifa non condivide le critiche del Real Madrid sulla Var entrata in azione due volte nel match vinto dai blancos 2-1 contro l'Al Jazira nella semifinale del Mondiale per club giocata ieri. La prima per annullare un gol a Benzema nel primo tempo, la seconda sulla possibile rete del 2-0 per la formazione araba non convalidata per un leggero fuorigioco. Una protesta quella delle merengues che - come riporta il quotidiano spagnolo As - il massimo organo del calcio mondiale "non condivide né capisce, perché pensa che nei due episodi siano state prese le decisioni giuste".

15:31Calcio: Donnarumma, tifosi Milan contro Raiola

(ANSA) - MILANO, 14 DIC - Da San Siro ai social network, monta la contestazione dei tifosi contro Gianluigi Donnarumma per aver messo in discussione il rinnovo con il Milan firmato a luglio per presunte pressioni psicologiche. Secondo chi lo ha visto allenarsi in mattinata a Milanello, l'umore del portiere è piuttosto negativo, in linea con quanto è apparso ieri durante la partita contro il Verona, quando ha reagito ai fischi e agli insulti scuotendo la testa sconsolato, fin quasi alle lacrime. Dopo la partita il ds rossonero Massimiliano Mirabelli ha criticato ("Sappiamo da dove viene il male") l'agente del portiere, Mino Raiola, senza mai nominarlo, e c'è lo stesso obiettivo nel mirino dei tifosi, che sui social network stanno rilanciando l'hasthag #gigiomollalo, esortando il calciatore a prendere posizione e scaricare il procuratore.

15:09Migranti:sbarcati in 41 in porto Crotone, erano su veliero

(ANSA) - CROTONE, 14 DIC - Quarantuno migranti sono sbarcati stamani al porto di Crotone a bordo di una motovedetta della Guardia di Finanza che li ha intercettati ad un miglio al largo di Capo Colonna. I migranti, tutti irakeni, viaggiavano a bordo di un veliero. Sono in corso, nel porto di Crotone, le operazioni di accoglienza dei profughi come previsto dal sistema coordinato dalla Prefettura che prevede anche delle visite mediche e tutti gli accertamenti relativi alla loro provenienza. I migranti verranno ospitati nel Centro di accoglienza di Sant'Anna di Isola Capo Rizzuto.(ANSA).

15:02Calcio: Torino, Petrachi ds per altri due anni

(ANSA) - TORINO, 14 DIC - Gianluca Petrachi sarà il direttore sportivo del Torino per altri due anni, fino al 2020. Il club granata, sul proprio sito, ha infatti annunciato di avere prolungato il rapporto con il dirigente. "Dopo otto anni di proficua collaborazione - si legge - ed un importante lavoro svolto insieme, il presidente Urbano Cairo comunica di aver rinnovato il contratto" del direttore sportivo. L'accordo mette fine alle voci sull'addio di Petrachi, che ha molti estimatori, anche all'estero.

14:53Calcio: Serie A, Verona-Milan a Orsato

(ANSA) - ROMA, 14 DIC - Queste le altre designazioni per le partite della 17/a giornata di serie A in programma domenica 17 dicembre alle ore 15. Benevento-Spal (ore 18): Pasqua; Crotone-Chievo: Pairetto; Fiorentina-Genoa: Calvarese; Verona-Milan (ore 12.30): Orsato; Sampdoria-Sassuolo: Gavillucci.

Archivio Ultima ora