Partita dall’Algeria la petroliera con greggio per il Venezuela

CARACAS – E’ difficile da credere. Ma è una realtà. E’ partita la prima petroliera con greggio acquistato dal Venezuela all’Algeria. La nave, che dovrebbe arrivare il 26 ottobre, trasporterà circa 2 milioni di barili di petrolio leggero. Cioè della migliore qualità.

Il petrolio importato dall’Algeria sarà impiegato per rendere meno viscoso quello presente lungo la “Faja petrolifera del Orinoco”, per facilitarne l’estrazione e il trasporto. Insomma, stando agli esperti, è un primo passo verso un ritorno all’Orimulsione, tanto vilipendiata dal governo dell’estinto presidente Chávez. L’Orimulsione si ottiene miscelando il bitume di cui è ricco il Paese con circa il 30% di acqua dolce e con una piccola quantità di solfato. L’emulsione risultante ha caratteristiche di fluidità e viscosità simili a quelle del petrolio.

Condividi: