Venezuela: Enzo Scarano ai tribunali militari?

CARACAS – “Stop and go”. Nuovo colpo di scena e nuova interruzione del processo che vede imputato l’ex Sindaco di San Diego, l’italo-venezuelano Enzo Scarano, accusato di presunta “violenza di genere”.

Rosa Scarano, moglie dell’ex Sindaco italo-venezuelano, ha informato indignata che al marito sarebbero stati imputati altri delitti, questa volta contemplati dal Codice Penale Militare.

Enzo Scarano, com’è noto, è nel carcere militare di Ramo Verde, condannato ad una pena di 10 mesi condannato per  non aver obbedito alla Corte che aveva ordinato di non permettere proteste e barricate nel Comune di San Diego e, in ogni caso, di sgombrare le vie del Comune degli ostacolo che potessero intralciare la libera circolazione dei cittadini.

Condividi: