Passo storico YouTube, ecco servizio musica a pagamento

Pubblicato il 17 novembre 2014 da redazione

ROMA. – Passo storico nella strategia di YouTube, che cavalca l’onda lunga di Spotify e dei servizi di streaming: la popolare piattaforma video diversifica i suoi introiti legati solo alla pubblicità e lancia un servizio in abbonamento tutto dedicato alla musica. Si chiama ‘Music Key’ e rende disponibile la fruizione di milioni di canzoni in video senza pubblicità, ma a pagamento. Tra i sette paesi che testeranno il servizio c’è anche l’Italia, finalmente inclusa in un lancio tecnologico internazionale. La novità era nell’aria da tempo. Solo pochi giorni fa il Wall Street Journal aveva spiegato che Susan Wojcicki – la manager che ha assunto le redini di YouTube a inizio anno – stava valutando nuove strade per aumentare i ricavi e i profitti della piattaforma acquistata da Google nel 2006 per 1,65 miliardi di dollari e che ha superato da tempo il traguardo del miliardo di iscritti. Nuove strategia che si rendono ancora più urgenti alla luce del recente sorpasso di Facebook, almeno negli Stati Uniti, nella visualizzazione nei video. E chissà se dopo la musica, il servizio a pagamento si estenderà ad altri settori come il cinema o i programmi tv, completando la trasformazione da piattaforma ‘user genereted content’ (cioè con il contributo degli utenti) a media globale. Ma per ora è la musica, insieme alla diffusione esponenziale dei dispositivi mobili, a spingere i click su YouTube. Un esempio per tutti quello della hit ‘Gangnam Style’ che in poco tempo superò l’incredibile cifra di 1,45 miliardi di visualizzazioni. “Grazie ai vostri video, ai vostri remix, alle vostre cover e non solo siamo diventati il più grande servizio musicale del mondo”, spiega l’azienda in un post ufficiale dal titolo ‘La musica su YouTube non stona mai’. Music Key sarà lanciato in fase ‘beta’, cioè di test, su invito (compare sull’app o sulla posta Gmail) a partire dal 17 novembre in sette paesi (Italia, Gran Bretagna, Finlandia, Irlanda, Spagna, Stati Uniti, Portogallo). Per i primi sei mesi sarà gratuito poi costerà 7,99 euro, a fronte dei 9,99 del prezzo pieno che si allinea a quello dei grandi competitor come Spotify (che però è solo audio) servizio da cui ha preso alcune funzioni. Permetterà di vedere milioni di video musicali senza interruzioni pubblicitarie; di ascoltare musica in ‘background’ su smartphone e tablet, cioè con la riproduzione che continua anche quando si esce dall’app YouTube; si potrà scaricare la propria musica e ascoltarla anche senza connessione Internet, il servizio da’ anche accesso illimitato a Google Play Music, che include oltre 30 milioni di canzoni ma solo in audio. Il lancio di Music Key coincide con un generale restyling di YouTube, sia sul sito che sull’app a partire da Android: consentirà di visualizzare sull’homepage più chiaramente i contenuti musicali, creare playlist, permettere ai fan di interagire con gli artisti, trovare schede informative sui cantanti, la loro discografia completa, remix e cover degli utenti. Ma anche di ascoltare musica in alta qualità. Le novità lanciate da YouTube possono rappresentare anche una ulteriore forma di guadagno per gli artisti che, oltre a percentuali sulla pubblicità, guadagnerebbero anche dagli abbonamenti. In un momento in cui i ricavi si stanno spostando sempre più sul digitale, non senza polemiche come nel caso recente di Taylor Swift che ha tolto il suo disco da Spotify. Secondo indiscrezioni recenti del Financial Times, per ‘Music Key’ Youtube avrebbe sottoscritto accordi con le major del disco, ma anche con le etichette indipendenti. Annoverando artisti del calibro di Adele e Arctic Monkeys che rischiavano di restare ‘oscurati’. (di Titti Santamato/ANSA)

Ultima ora

21:27Calcio: Mondiale club,2-1 all’Al Jazira e R.Madrid in finale

(ANSA) - ROMA, 13 DIC - Il Real Madrid vince 2-1 contro i padroni di casa dell'Al Jazira di Abu Dhabi e stacca il biglietto per la finale del Mondiale per club di sabato, dove affronterà i brasiliani del Gremio Porto Alegre, campioni in carica del Sudamerica.

21:23Gerusalemme: sirene di allarme nel sud di Israele

(ANSAmed) - TEL AVIV, 13 DIC - Le sirene di allarme anti missili sono risuonate poco fa nel sud di Israele, nella zona della cittadina di Sderot non lontano dalla Striscia. Lo conferma l'esercito, citato dai media. Secondo questi ultimi ci sarebbe stato almeno un razzo dalla Striscia intercettato dall'Iron Dome.

21:15‘Boicotta Espresso’, ma blitz Forza Nuova fallisce a Torino

(ANSA) - TORINO, 12 DIC - Avevano in programma un'azione dimostrativa sotto la redazione torinese del quotidiano La Repubblica, simile a quella effettuata a Roma lo scorso 6 dicembre, i militanti di Forza Nuova che ieri sono stati fermati dalla polizia a Torino. Gli investigatori della Digos hanno intercettato il corteo, non autorizzato, prima che arrivasse in via Lugaro, sede del giornale, e i manifestanti si sono allontanati. Secondo quanto appreso, l'intenzione di Forza Nuova era quella di appendere uno striscione con la scritta 'Boicotta il Gruppo Espresso'. (ANSA).

21:12Calcio: 3-2 alla Sampdoria, Fiorentina ai quarti

(ANSA) - FIRENZE, 13 DIC - La Fiorentina ha battuto 3-2 la Sampdoria negli ottavi di Coppa Italia. Nei quarti affronterà la vincitrice di Lazio-Cittadella, in programma domani sera allo stadio Olimpico di Roma. Viola in vantaggio già al 2' grazie a Babacar. Il pareggio ligure lo firma Barreto a cinque minuti dall'intervallo. Nella ripresa l'arbitro Rosario Abisso, di Palermo, diventa protagonista fischiando tre rigori, due con l'ausilio della Var. Il primo lo trasforma Veretout, il secondo - quello del 2-2 - è opera di Ramirez al 32'. Al 90' ancora Veretout sul dischetto. Il francese non sbaglia battendo Puggioni con grande freddezza. Per la Samp anche un clamoroso palo colpito da Caprari su punizione.

21:10Calcio: Baldissoni “Roma patrimonio collettività,è una fede”

(ANSA) - ROMA, 13 DIC - "La storia della Roma ha un inizio, ma è senza fine. Questa squadra è patrimonio di una collettività e racchiude il capitale emotivo di una comunità. Parliamo di una storia che si aggiorna quotidianamente, perché le emozioni non muoiono mai. La Roma è una fede, una famiglia, è parte di tutti noi e lo sarà per sempre". Così il dg della Roma, Mauro Baldissoni, nel corso della presentazione del libro 'Dimmi cos'è', pubblicato per celebrare i 90 anni del club giallorosso. Il volume, a cura di Tonino Cagnucci e Luca Pelosi (casa editrice Skira), ripercorre la storia della Roma con illustrazioni, disegni d'autore, fotografie inedite. "Da quando è arrivata la nuova proprietà è stato creato un dipartimento dedicato all'archivio storico. Abbiamo fatto un lavoro incessante negli anni, recuperato e organizzato centinaia di migliaia di documenti, foto e oggetti - sottolinea Baldissoni -. Questo grande sforzo di raccolta è stato ora messo su carta, è fruibile da tutti e ne siamo estremamente orgogliosi".

21:09Uccise ladro: condannato a nove anni e quattro mesi

(ANSA) - BRESCIA, 13 DIC - La Corte d'Assise di Brescia ha condannato a 9 anni e 4 mesi per omicidio volontario Mirco Franzoni, il 33enne che la sera del 14 dicembre 2013 a Serle, nel Bresciano, uccise in strada con un colpo di fucile ravvicinato il ladro di origine albanese Eduard Ndoj, che era entrato nell'abitazione del fratello. Il pm aveva chiesto 16 anni, sempre per omicidio volontario.

20:59Nuoto: Europei 25 metri, Scozzoli vince l’oro nei 50 rana

(ANSA) - ROMA, 13 DIC - Due medaglie per l'Italia nella prima giornata di gare dei campionati europei di nuoto in vasca da 25 metri, in corso a Copenaghen. L'azzurro Fabio Scozzoli ha chiuso al primo posto la gara dei 50 rana con il tempo di 25"62, nuovo record europeo, che sottrae dieci centesimi al limite che lui stesso aveva stabilito nel 2013 in coppa del mondo a Berlino. Ha preceduto il russo Kirili Progoda, medaglia d'argento, e il britannico Adam Peaty, bronzo. La seconda medaglia è d'argento, conquistata dagli staffettisti della 4x50 stile libero. Luca Dotto, Lorenzo Zazzeri, Alessandro Miressi e Marco Orsi hanno chiuso in 1'23''67, dietro ai russi che si impongono in 1'23''23.

Archivio Ultima ora