F1 Mondiale 2015: i Gp salgono a 21, torna la gara in Sud Corea

F1: Alonso 'arrivato momento cambiare, voglio nuovi stimoli' / Speciale

DOHA. – Il ritorno del Gran Premio della Corea del Sud in Formula 1: è questa la principale novità del calendario 2015 del Campionato del mondo che prevede per la prima volta 21 gare da marzo a novembre e convalidato dalla federazione automobilistica internazionale a Doha. Come previsto e già annunciato dal Consiglio Mondiale della Fia a settembre a Pechino, il Gp del Messico tonerà in calendario e si correrà l’1 novembre. Cambiano le date dei Gp di Cina, Bahrein, Stati Uniti e Messico.

Questo il calendario completo del Mondiale 2015 di Formula 1.: 15 marzo: Australia (Melbourne) 29 marzo: Malesia (Sepang) 12 aprile: Cina (Shanghaï) 19 aprile: Bahreïn (Sakhir) 3 maggio: Corea del Sud (da confermare) 10 maggio: Spagna (Barcellona) 24 maggio: Monaco 7 giugno: Canada (Montreal) 21 giugno: Austria (Red Bull Ring, Spielberg) 5 luglio: Gran Bretagna (Silverstone) 19 luglio: Germania (Nürburgring) 26 luglio: Ungheria (Budapest) 23 agosto: Belgio (Spa-Francorchamps) 6 settembre: Italia (Monza) 20 settembre: Singapore (Marina Bay) 27 settembre: Giappone (Suzuka) 11 ottobre: Russia (Sotchi) 25 ottobre: Stati-Uniti (Austin) 1er novembre: Messico 15 novembre: Brésil (San Paolo) 29 novembre: Abu Dhabi (Yas Marina).

Condividi: