Con todo el suspenso llega “Perdida”

Pubblicato il 11 dicembre 2014 da redazione

Invitacion-Perdida

CARACAS. – El próximo 12 de diciembre se estrena en las principales salas de cine del país la película PERDIDA, basada en el  magistral thriller que se convirtió en un best-seller de lectura obligada. La versión cinematográfica corresponde a David Fincher, y constituye una denuncia a nuestra moderna cultura de medios, además de mostrar a un típico  matrimonio norteamericano,  con todo y sus promesas poco fiables, engaños inevitables y comedia de humor negro.

La pareja clave de la historia, el ex escritor neoyorquino Nick Dunne y su ex “chica cool” y ahora esposa Amy, que hacen todos los esfuerzos por llegar a fin de mes en medio de la recesión del medio oeste,  reflejan al matrimonio en la convivencia cotidiana. El día en el que cumplen cinco años de casados, Amy desaparece y se da realmente el conflicto, dando pie a un sinfín de dudas. Nick, envuelto en un halo de comportamiento dudoso, se convierte en el principal sospechoso. Amy pasa a ser el tema más comentado de unos medios frenéticos, una vez que la búsqueda por encontrarla viva o muerta se desarrolla ante la mirada de un mundo ansioso por revelaciones.

Si bien Nick y Amy personificaban la pareja romántica por excelencia, la desaparición de Amy tiene todas las señales del emblemático crimen doméstico estadounidense. Pero su desaparición se convierte en una especie de salón de espejos donde se espera que sean revelados un montón de secretos. Los eventos que se desarrollan están llenos de estremecimiento y complicaciones, pero hay preguntas que permanecen y que, con una precisión milimétrica, ponen el dedo en la llaga: ¿Quién es Nick? ¿Quién es Amy? ¿Quién de nosotros en cualquier matrimonio —y como sociedad— está preparado para quedar al descubierto y que se derriben los disfraces?

Este film está protagonizado por Ben Affleck, con Rosamund Pike, Neil Patrick Harris y Tyler Perry. El guión es de GillianFlynn, basado en su novela. Los productores son ArnonMilchan, Joshua Donen, ReeseWitherspoon y CeanChaffin y los productores ejecutivos son Leslie Dixon y Bruna Papandrea. La música es de TrentReznor y Atticus Ross.

El libro en el que está basado la película es de GillianFlynn y fue elogiado no sólo por su implacable suspenso, sino también por su originalidad narrativa y destreza para sondear las profundidades más turbias del comportamiento humano, y lidiar con las líneas ásperas entre el matrimonio y la posesión, la vida pública y privada, el encanto del artificio y el resplandor de la verdad. Incluso en el género de ficción criminal sobresalió por haber fusionado las dos mitades de un matrimonio fracturado, que se manipulan mutuamente, para engatusar al lector en sus redes de engaños.

Después de una sinergia que ocurrió entre Flynn y David Fincher surgió el guión. La mezcla entre las despiadadas percepciones de Flynn con la narrativa atmosférica de Fincher trajo consigo una combinación poderosa con el saturado humor negro de la historia, y se pusieron al descubierto sus prejuicios del matrimonio, la fama y la manera en la que modelamos y remodelamos la historia de nuestras vidas.

“Quería asegurarme de tener el suficiente espacio para colocar los matices, las relaciones y los personajes, el humor negro y los momentos raros,  porque es ahí donde yace la esencia siniestra y tóxica de la historia”, argumentaFlynn.

Siempre vio a Fincher como un cómplice potencial. “Incluso mientras escribía la novela, había ciertas escenas en las que me lo imaginaba rodándolas, podía verlas a través de su lente”, comenta Flynn. “Sabía que le aportaría un gran sentido de ubicación y sabía que iba a capturar el suspenso y la claustrofobia de la historia. Todo el mundo sabe que Fincher puede provocar terror. Pero lo que siempre me ha encantado de sus filmes son sus ráfagas de humor negro. PERDIDA, con todo y su iniquidad, también tiene sus momentos de humor, y sabía que los iba a transmitir en pantalla. De igual manera, sentí que no iba a convertirla en una rígida  historia policiaca para saber quién es el asesino, sino que encontraría el espacio para explorar de lo que realmente trata la historia, que es de este matrimonio”.

La invitación es para revelar los secretos que muestra esta magistral trama a partir del  próximo 12 de diciembre en las principales salas de cine del país.

Ultima ora

06:52Usa: elezioni Alabama, vince democratico Jones

(ANSA) - WASHINGTON, 13 DIC - Doug Jones vince le elezioni in Alabama per un seggio al Senato americano. La vittoria del democratico e' uno schiaffo per il presidente Donald Trump, che aveva appoggiato il candidato Roy Moore nonostante la controversia sollevata dalle accuse di molestie sessuali. Duro colpo anche per il partito repubblicano che perde un prezioso voto al Senato, dove deteneva una maggioranza gia' limitata a 52 seggi su 100. "Il popolo dell'Alabama ha piu' in comune di cio' che lo divide. Abbiamo mostrato non solo all'Alabama ma al Paese che possiamo essere uniti", ha dichiarato Jones dopo la vittoria. Trump reagisce su Twitter all'esito del voto, mostrando fair play e congratulandosi con Jones: "I repubblicani avranno un'altra chance per questo seggio molto presto. Non finisce mai!".

22:58Calcio: Buffon, Juve sta bene nel mucchio selvaggio in testa

(ANSA) - MILANO, 12 DIC - La Juventus "sta bene nel mucchio selvaggio" in testa al campionato, e "non deve sottovalutare" il Tottenham in Champions League. Gianluigi Buffon analizza la doppia corsa, sottolineando che per i bianconeri "è un bel momento". "Pur non vincendo una gara importante contro l'Inter, i risultati delle altre ci hanno dato una grossa mano a vedere il bicchiere mezzo pieno e a far sì che si sia creato questo mucchio selvaggio in testa alla classifica. È chiaro che diventa un campionato più avvincente e noi secondo me ci sentiamo meglio in una posizione così ravvicinata alla testa della classifica", ha notato il capitano juventino a margine dei Gazzetta Sports Awards. "Il Tottenham è una squadra da prendere con le molle, ha tanta fisicità in quasi tutti i singoli e grande tecnica in cinque o sei elementi. Di solito impone alla gara un ritmo forsennato, di conseguenza sulle due gare è un avversario veramente temibile e da non sottovalutare".

22:44Donna dell’Agrigentino festeggia 106 anni con sorella di 112

(ANSA) - CANICATTI' (AGRIGENTO), 12 DIC - Altro compleanno ultracentenario a Canicattì (Ag) in casa Cammalleri. Attorniata dai familiari, tra cui la sorella Diega "Deddè" di 112 anni e la cognata di 94, ha festeggiato le sue 106 primavere Fifì Cammalleri, nata il 12 dicembre 1911. Le due sorelle vivono nella stessa casa. Nell'ottobre dello scorso anno, per i suoi 111 anni, Diega, che è stata a lungo insegnante, ricevette una medaglia d'oro dall'allora ministro dell'Istruzione Stefania Giannini. In quell'occasione l'interessata disse di non aver mai punito i suoi alunni "ma se necessario li ho solo corretti". Ai festeggiamenti di oggi erano presenti i numerosi nipoti delle due sorelle, anche loro avanti in età. (ANSA).

22:39Tap: Emiliano, Governo incosciente, presenteremo esposto

(ANSA) - BARI, 12 DIC - "I fatti accaduti in Austria hanno dimostrato che le preoccupazioni della Regione Puglia hanno un fondamento evidente che ci obbligherà nei prossimi giorni a sottoporre alla Procura della Repubblica competente un esposto che mira a salvaguardare l'incolumità pubblica dalla incosciente decisione del Governo di ritenere non assoggettabile alle direttive Seveso l'impianto Tap". In una nota, il presidente della Puglia, Michele Emiliano, replica al ministro dello Sviluppo Carlo Calenda, che aveva criticato le rimostranze della regione sul gasdotto Tap. Per Emiliano, "di incoscienza collettiva evidentemente si tratta se è vero che il Ministro Calenda dalle notizie della vittima e dei 21 feriti in Austria trae lo spunto solo per ribadire che il TAP è necessario proprio per sopperire alla temporanea carenza di gas distribuita nel Nord Europa ove dovessero ripetersi incidenti analoghi a quello accaduto oggi". "Si tratta con ogni evidenza - rimarca Emiliano - di un caso di strabismo politico".

22:06Calcio: Mondiale club, 1-0 al Pachuca dts, Gremio in finale

(ANSA) - ROMA, 12 DIC - I brasiliani del Gremio si sono qualificati alla finalissima del Mondiale per club battendo 1-0 i messicani del Pachuca dopo i tempi supplementari del match giocato ad Al Ain, stadio Hazza bin Zayed, negli Emirati Arabi Uniti. Decisivo il gol di Everton al 5' del primo tempo supplementare dopo che i 90' regolamentari si erano conclusi a reti inviolate. La squadra allenata dall'ex romanista Renato affronterà la vincente dell'altra semifinale tra Real Madrid e l'Al-Jazira in programma domani.

21:53Terremoto: Boldrini a delegazione Camerino,vi resterò vicina

(ANSA) - CAMERINO (MACERATA), 12 DIC - "Quello che ho visto nelle vostre terre non lo dimenticherò mai, anche perché la vostra terra è anche la mia terra. Abbiamo fatto molto e sono consapevole che molto di più c'è ancora da fare. Siamo arrivati a fine legislatura, ma io, qualunque sarà il mio ruolo in futuro, continuerò a esservi vicina. Questa è la mia promessa". Sono le parole, si legge in una nota del Comune di Camerino, che la presidente della Camera Laura Boldrini ha rivolto a una delegazione di cittadini camerti, ricevuta in visita a Montecitorio. Insieme al sindaco Gianluca Pasqui c'erano rappresentanti di scuole, associazioni e dell'Università. Pasqui ha anche preso parte alla riunione del Comitato legislativo, ricordando che ''se davvero si vuole fare il bene dei Comuni terremotati bisogna entrare nello specifico delle singole realtà''. "Ho chiesto di rivedere il cratere sismico - ha detto il sindaco -. Non è possibile che ogni comune venga curato alla stessa maniera, che a più malati venga data la stessa medicina. Dobbiamo intervenire con decisione affinché il cratere venga rivisto, senza escludere nessuno, ma intervenendo con le necessarie indicazioni in base alle necessità. Le differenze ci sono e le istituzioni le devono evidenziare affinché parta quella ricostruzione che oggi sembra ancora un miraggio".

21:52Ap: direzione vota documento separazione consensuale

(ANSA) - ROMA, 12 DIC - Il documento per la separazione consensuale di Ap, che mantiene al momento invariati i gruppi parlamentari, è stato votato all'unanimità dalla Direzione Nazionale.

Archivio Ultima ora