Il nuovo anno al via col gelo, ma sarà tregua fino all’Epifania

Maltempo: Molise paralizzato da neve e gelo

ROMA. – Il 2015 ha fatto il suo ingresso in Italia accompagnato da vento e gelo con tante città imbiancate e disagi per il traffico. Il freddo potrebbe essere la causa della morte di un uomo, trovato sulle panchine dei giardini pubblici di piazza Cavour, a Napoli. La colonnina di mercurio comunque ha ripreso a salire e nelle prossime ore le temperature, secondo i meteorologi, subiranno un generale netto aumento: l’alta pressione almeno fino all’Epifania prevarrà sulla Penisola.