Calciomercato: la Samp su Eto’o, ore decisive

Samuel-Eto’o

ROMA. – La Sampdoria è sempre più vicina a Samuel ETO’O. Le prossime 48 ore potrebbero essere decisive per l’arrivo a Genova del camerunense. Sul piatto un contratto di due anni con opzione per il terzo. Interrotta invece la trattativa con l’Udinese per Luis MURIEL, richiamato dal club friulano insieme ad Andrea CODA: i due sono stati rimessi a disposizione del tecnico Stramaccioni. Non dispera però il presidente della Samp Massimo Ferrero che non dispera di vedere Muriel in blucerchiato: parlando ai microfoni di Sky Sport il n.1 della Samp è sembrato ottimista: “Se arriva Muriel? Certo, me lo auguro con tutto il cuore – le parole di Ferrero – I Pozzo sono persone ragionevoli, stiamo lavorando per cercare di trovare un accordo con l’Udinese che tuteli soprattutto il ragazzo”. Ed in effetti secondo quanto appreso in ambienti vicini alla Samp c’è ancora la speranza di poter trovare nuovamente un’intesa con l’Udinese. Il giocatore oggi si è incontrato a Genova con il presidente Ferrero che è rimasto in contatto con il presidente dell’Udinese Pozzo. Le società stanno pensando a una formula diversa rispetto all’acquisto a titolo definitivo, probabile un prestito oneroso. In casa Milan, resta vivo l’interesse per l’attaccante della Roma Mattia DESTRO. In attesa di sviluppi si guarda anche la mercato in uscita: si attendono offerte per Michael ESSIEN, dato tra i sicuri partenti. Non si muovono da Milano Stephan EL SHAARAWY e Giampaolo PAZZINI. La Juventus segue con interesse Adnan JANUZAJ. Il giovane centrocampista belga di origini kosovare del Manchester United non trova spazio e secondo la stampa inglese è corteggiato da parecchi club europei oltre ai bianconeri, con Paris Saint Germain e Porto in prima fila. L’Inter, dopo PODOLSKI e SHAQIRI, non sembra sazia e cerca nuovi colpi. Dalla Spagna si parla di un interessamento dei nerazzurri per Mario SUAREZ dell’Atletico Madrid: secondo As i nerazzurri hanno pronta un’offerta di 2 milioni per il prestito, più 11 per il riscatto. In casa Inter però si guarda anche a sfoltire la rosa. Tra i possibili partenti c’è Yann M’Vila che non ha convinto i nerazzurri. Per lui, in attesa dell’incontro tra il suo agente e i dirigenti, possibile destinazione Inghilterra: Queens Park Rangers e West Ham sembrano interessate al francese. Non si muoverà da Liverpool, almeno non a gennaio, Mario BALOTELLI. A ‘blindare’ l’attaccante è stato lo stesso tecnico dei Reds, Brendan Rodgers che ha assicurato che l’attaccante non si muoverà da Anfield durante il mercato d’inverno. “Finora Mario non ha segnato i gol che sperava di segnare. Ma lo aiuteremo a riprendersi e di sicuro non si muoverà a gennaio”, la secca smentita del tecnico dei Reds commentando le voci sul probabile addio di Balotelli che si erano rincorse negli ultimi giorni. “Mancini aveva ragione – ha scherzato Rodgers – quando diceva che per lavorare con Mario bisognerebbe essere pagati il doppio”. Praticamente conclusa l’operazione che porterà a Parma Antonio NOCERINO, mentre Ezequiel PONCE è il primo acquisto 2015 della Roma. Il club giallorosso ha infatti perfezionato nella notte il trasferimento del giovane attaccante del Newell’s Old Boys che ha ufficializzato la cessione via twitter. Ponce, classe ’97, resterà nel suo club di origine fino a dicembre 2015. L’Atalanta blinda Marco SPORTIELLO. Il portiere ha raggiunto l’accordo con la società nerazzurra per il prolungamento del suo contratto fino al 2019.