In caduta libera il prezzo del petrolio venezuelano a 39,10

Venezuela-Arabia-Saudita-petrolio

CARACAS – Prosegue la debacle dei prezzi del greggio venezuelano. Stando al bollettino settimanale del ministero dell’Energia, infatti, il barile di petrolio venezuelano avrebbe perso altri 3,25 dollari in una settimana. Insomma, sarebbe passato da 42,44 dollari a 39,10.

Nel bollettino, gli esperti del ministero dell’Energia spiegano che persistono le condizioni che, fino ad oggi, hanno provocato la “caduta libera” dei prezzi del greggio. Ovvero, l’abbondanza di petrolio nel mercato e la debolezza della domanda a livello globale.

Dall’inizio dell’anno ad oggi il prezzo medio del barile di petrolio venezuelano è stato di 41,33 dollari.