Passo indietro dell’Inter, ad Empoli finisce 0-0

Pubblicato il 17 gennaio 2015 da redazione

Soccer: Serie A; Empoli-Inter
EMPOLI. – L’Inter non passa al ‘Castellani’ e anzi se una squadra in campo meritava qualcosa in più del punto quella era l’Empoli. Per gli azzurri è il quarto 0-0 consecutivo in casa, ma contro i nerazzurri è un super risultato. Mancini torna a Milano con qualche pensiero in più: Podolski e Shaqiri hanno giocato ma non hanno certo lasciato il segno sul terreno toscano. Finisce 0-0 e se il migliore in campo risulta Handanovic un motivo ci sarà. Come già avvenuto con altre big l’Empoli non si è fatto intimorire. Il diktat di Sarri alla vigilia d’altra parte era stato chiaro: “Scendere in campo con la faccia tosta”. E gli azzurri non se lo sono fatto dire due volte. Anche perché l’Inter non è certo apparsa brillantissima. Hernanes non ha mostrato la stessa brillantezza di Kovacic, Podolski più attivo, ma non ancora al meglio, mentre Palacio e Icardi sono stati controllati molto bene da Tonelli e Rugani. La novità della serata la presenta comunque l’Empoli con Mchedlidze e Pucciarelli, solitamente le riserve di Maccarone e Tavano, in campo da titolari, forse ha pesato anche l’impegno degli azzurri martedì prossimo in Coppa Italia a Roma. La gara ha da subito ritmi molto elevati. Poche però le occasioni degne di nota nella prima frazione. La prima preoccupazione per Handanovic è un tiro di Hysaj al 5′ di collo pieno di destro, il portiere si allunga e para: forse il tiro era destinato sul fondo ma per pochi centimetri. L’Inter risponde dal corner con un sinistro al veleno di Hernanes che al 20′ viene sfiorato da Palacio, poi Tonelli di testa rischia l’autorete. La conclusione più insidiosa dell’Inter nel primo tempo arriva al 24′ con Hernanes che di sinistro prova a sorprendere Sepe, ma il portiere aggancia tranquillamente in allungo. Da qui in poi sale il ritmo dell’Empoli che prova a spingere con Pucciarelli e Mchedlidze, supportati da Verdi: al 31′ Vecino mette dentro per Pucciarelli che non arriva alla deviazione a tu per tu con Handanovic. Al 42′ Hysaj mette in mezzo in area, Mchedlidze anticipa Handanovic e mette sull’esterno della rete. Il primo tempo si chiude con un corner su cui Rugani svetta e gira bene la palla che esce però sul fondo. Nell’intervallo Mancini lascia negli spogliatoi Ranocchia per una distorsione al ginocchio, entra Andreolli. La gara si accende dal decimo della ripresa: al 13′ invenzione di Hernanes per il taglio in area di Palacio: colpo di testa in tuffo, palla fuori di pochissimo. L’Empoli non si fa attendere e pochi istanti dopo con Pucciarelli impegna Handanovic con un sinistro angolato, D’Ambrosio anticipa il tap-in di Mchedlidze e mette in angolo. Al 14′ Mancini richiama in panchina un deludente Icardi e inserisce Kovacic. Al 24′ Guarin fa gelare la metà del ‘Castellani’ interista: cerca il dribbling in area a pochi passi da Handanovic, Zielinski gli ruba palla e serve Mchedlidze che sporca il suo destro. Anche Sarri cambia con Maccarone per il georgiano. Altra sostituzione nell’Inter col debutto di Shaqiri per Podolski. Siamo quasi alla mezz’ora, ma nonostante gli innesti pesanti (nell’Empoli al 40′ entra anche Tavano) la gara si affloscia e si va così allo 0-0 su cui però deve recriminare l’Empoli. Per l’Inter la trasferta toscana rappresenta un passo indietro.

Ultima ora

19:58Nuoto: Europei, Sabbioni argento nei 100 dorso

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Argento di Simone Sabbioni nei 100 metri dorso agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen. L'azzurro con il tempo di 49"68 ha stabilito il record italiano in vasca corta, migliorando il proprio 49"96, ottenuto agli assoluti di Riccione. L'oro è andato al russo Kliment Kolesnikov (48"99), il bronzo al rumeno Robert-Andrei Glinta (49"99).

19:47Banche: Zoggia, chiediamo audizione Boschi in Commissione

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - "Il calendario delle audizioni alla Commissione parlamentare d'inchiesta sulle banche è chiuso, come deciso alcuni giorni fa. Tuttavia, se il presidente Casini decidesse di riaprirlo, pare evidente e urgente la necessità di ascoltare la Sottosegretaria Boschi. Se il presidente valuterà l'opzione, noi formalizzeremo subito la richiesta di audire Boschi". Lo dichiara il deputato Davide Zoggia (Mdp-LeU), membro della commissione parlamentare d'inchiesta sulle banche.

19:46Mafia:sciolto comune Lamezia, ‘illecita acquisizione voti’

(ANSA) - CATANZARO, 15 DIC - "Fonti tecniche di prova hanno attestato come la campagna elettorale per il rinnovo degli organi elettivi sia stata caratterizzata da un'illecita acquisizione dei voti che ha riguardato, direttamente o indirettamente, esponenti della maggioranza e della minoranza consiliare". E' uno dei passaggi della relazione al Presidente della Repubblica fatta dal ministro dell'Interno Marco Minniti che ha portato allo scioglimento del Consiglio comunale di Lamezia Terme, terza città calabrese con i suoi 70 mila abitanti, decretato il 22 novembre scorso. Minniti afferma che la relazione del Prefetto alla luce dell'accesso antimafia effettua un "raffronto tra le risultanze dell'accesso attuale e quelle che diedero luogo agli scioglimenti nel 1991 e nel 2002 rinvenendo, in assoluta continuità, la persistenza delle medesime dinamiche collusive e dell'operatività degli stessi personaggi di spicco delle organizzazioni criminali dominanti". L'accesso era stato disposto dal Prefetto di Catanzaro nel giugno 2017.

19:41Milan: Uefa respinge Voluntary Agreement

(ANSA) - MILANO, 15 DIC - La Uefa ha respinto la richiesta di Voluntary Agreement del Milan. Lo annuncia la stessa Uefa con un comunicato pubblicato sul proprio sito. ''Il consiglio - si legge - ha deciso di non approvare la richiesta del club perché ci sono ancora delle incertezze in relazione al rifinanziamento del debito in scadenza nell'ottobre del 2018 e alle garanzie finanziarie del principale azionista''.

19:39Nuoto: 200 farfalla donne, argento a Ilaria Bianchi

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Ilaria Bianchi ha vinto l'argento nella finale dei 200 metri farfalla agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen, con il tempo di 2'04"22, record italiano. L'oro è andato alla tedesca Franziska Hentke (2'03"92), il bronzo alla francese Lara Grangeon (2'04"31).

19:35Nuoto: Europei, bronzo Panziera nei 200 dorso donne

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Margherita Panziera ha vinto il bronzo nella finale dei 200 metri dorso, agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen. La 22enne di Montebelluna - allenata a Roma da Gianluca Belfiore - con il tempo di 2'02"43 è stata preceduta dal'ungherese Katinka Hosszu (2'01"59) e dall'ucraina Daryna Zevina (2'02"27). Panziera ha migliorato il primato italiano che lei stessa aveva stabilito a Riccione due settimane fa in 2'03"15.

19:33Corea Nord: Guterres offre buoni uffici soluzione pacifica

(ANSA) - NEW YORK, 15 DIC - Il Segretario Generale dell'Onu Antonio Guterres ha offerto i suoi "buoni uffici" per evitare che l'"allarmante" programma nucleare della Corea del Nord finisca accidentalmente per provocare un conflitto dalle conseguenze devastanti. Parlando in Consiglio di Sicurezza, Guterres ha detto che l'Onu mette a disposizione i suoi assett strategici in tre aree chiave: imparzialità, valori e principi per soluzioni diplomatiche pacifiche e canali di comunicazione con tutte le parti: "Le Nazioni Unite sono un luogo dove tutte le sei parti sono rappresentate e possono interagire per ridurre le differenze e promuovere misure di costruzione di fiducia reciproca".

Archivio Ultima ora