L’Under17 vince in Spagna, Conte “iniezione di fiducia”

Pubblicato il 21 gennaio 2015 da redazione

under_21_italia_esulta_getty
ROMA. – “La vittoria dell’Under 17, che segue quella dell’Under 19 in Belgio, rappresenta un’importante iniezione di fiducia sulla strada che porta alla fase finale dell’Europeo di categoria che ci giocheremo a marzo. Qui ad Ibiza ho visto grande impegno da parte dei nostri ragazzi, che hanno retto dal punto di vista dell’organizzazione di gioco contro un avversario che fa del possesso palla il suo credo ed hanno poi meritato il vantaggio”: così il ct Antonio Conte, presente in tribuna in compagnia del team manager Gabriele Oriali e del vice coordinatore delle nazionali giovanili Maurizio Viscidi, ha commentato la vittoria (1-0) della Nazionale Under 17 contro la Spagna. “Dobbiamo continuare a lavorare su questa strada nei prossimi mesi – ha aggiunto il ct – il nostro obiettivo è quello di migliorare la fase offensiva, dobbiamo avere coraggio nella gestione della palla e preparare le giocate in grado di far male all’avversario. Queste vittorie ci aiuteranno ad avere fiducia in quello che stiamo facendo”. Conte ha raggiunto la squadra a Ibiza per valutare di persona le qualità della Nazionale di Tedino che, dopo aver superato brillantemente la prima fase, si prepara per le qualificazioni europee di marzo (dal 26 al 31) in casa della Germania. E gli Azzurrini non hanno deluso le attese contro una squadra, la Spagna, che negli ultimi anni ha espresso il miglior calcio e i migliori talenti. Gara difficile su un campo sintetico, dove l’Italia ha faticato nel primo tempo non riuscendo peraltro a finalizzare un paio di occasioni, ma è uscita fuori nella ripresa. Al 30′ cross da sinistra verso destra, l’attaccante del Perugia Visconti copre la palla e viene steso in area; l’arbitro decreta il rigore che il difensore milanese Llamas trasforma regalando alla sua squadra una prestigiosa vittoria. Poco dopo, al 37′, un miracolo di Donnarumma salva il risultato. Gli Azzurrini torneranno in campo il 18 febbraio in una amichevole contro l’Austria, ultimo test prima della Fase Elite. Vince (2-0) anche l’Under 19 in casa del Belgio, prima tappa di avvicinamento alla Fase Elite del Campionato Europeo di categoria in programma dal 26 al 31 marzo in Austria dove gli Azzurrini affronteranno, oltre ai padroni di casa, Croazia e Scozia. I gol portano la fora di Palombi e di Bunino.

Ultima ora

10:18Gerusalemme: Netanyahu, per pace riconoscere realtà

(ANSA) - BRUXELLES, 11 DIC - "Quanto il presidente Trump ha fatto è mettere i fatti sul tavolo per quello che sono. La pace è basata sul riconoscimento della realtà. E che Gerusalemme sia la capitale è evidente per tutti". Così il premier israeliano Benjamin Netanyahu arrivando al consiglio affari esteri europeo, invita a dare "una possibilità alla pace" col tentativo dell'amministrazione Usa. "E' tempo che i palestinesi riconoscano che lo stato ebraico e che Gerusalemme è la sua capitale".

09:49Venezuela: Maduro vince comunali, ma senza opposizione

(ANSA) - CARACAS, 11 DIC - Il partito socialista di Nicolas Maduro ha stravinto alle elezioni municipali nella maggior parte delle città del paese, anche se sul voto ha pesato il boicottaggio di quasi tutta l'opposizione. Lo stesso capo dello stato, durante un comizio in cui ha annunciato il suo trionfo, ha avvertito che "i partiti che non hanno partecipato al voto non potranno farlo più e scompariranno dalla mappa politica". Quindi di fatto li ha estromessi dalle presidenziali del prossimo anno.

09:41Birmania:stupri su donne Rohingya metodici, indagine

(ANSA) - UKHIA (BANGLADESH), 11 DIC - Gli stupri di donne Rohingya da parte dell'esercito birmano sono stati radicali e metodici. Lo rivela un'indagine condotta dall'Associated Press intervistando 29 tra donne e ragazze fuggite nel vicino Bangladesh. Le vittime delle violenze sessuali hanno tra i 13 e i 35 anni.

06:47Kashmir: giornalista francese arrestato da polizia India

NEW DELHI - Un giornalista televisivo francese, Paul Edward Comiti, e' stato arrestato dalla polizia indiana a Srinagar, capitale dello Stato di Jammu & Kashmir, per violazione del regolamento sui visti dato che, disponendo di uno di tipo business stava pero' realizzando un documentario sugli abitanti feriti nelle manifestazioni con fucili a pallini delle forze di sicurezza. Lo riferisce il portale Kashmir Watch.

06:42Corea Nord: manovre anti-missile di Seul, Tokyo e Usa

PECHINO - Corea del Sud, Usa e Giappone hanno dato il via alla due giorni di manovre congiunte finalizzate alla rilevazione di missili nemici, nel mezzo delle tensioni legate alla minaccia balistica e nucleare di Pyongyang. Il teatro delle operazioni, ha reso noto il Comando di Stato maggiore di Seul, sono le acque tra la penisola coreana e il Giappone.

06:33Molestie: Haley, ascoltare donne che accusano Trump

NEW YORK - Le donne che hanno accusato Donald Trump di molestie sessuali dovrebbero essere ascoltate: la sorprendente affermazione arriva da uno dei pilastri della stessa amministrazione Trump, Nikki Haley, ambasciatrice americana all'Onu. Haley rompe cosi' con la posizione della Casa Bianca, secondo cui le accuse al tycoon sono false e vanno archiviate.

01:31Calcio: Maradona a Calcutta per match di beneficienza

(ANSA) - NEW DELHI, 11 DIC - Più volte rinviato, è finalmente cominciato oggi un viaggio di Diego Maradona nella metropoli indiana di Kolkata (Calcutta), dove si tratterrà per tre giorni, impegnato in una serie di attività di beneficienza. I continui spostamenti di data della sua visita hanno fatto sì che oggi a riceverlo nella capitale dello Stato di West Bengala vi fossero quasi solo giornalisti e responsabili locali, ma non molti tifosi. Nella sua precedente visita che risale a nove anni fa, l'aeroporto cittadino fu preso d'assalto da migliaia di tifosi che lo acclamarono in strada fino ad oltre la mezzanotte. Gioviale e rilassato, Diego ha salutato con la mano i presenti prima di entrare insieme con la fidanzata Rocio Oliva nell'auto che lo ha portato in un hotel del centro che aveva approntato per lui una suite 'Diego Maradona'. Gli organizzatori si sono impegnati particolarmente nel decoro della suite, le cui pareti mostrano passaggi centrali della vita del calciatore.

Archivio Ultima ora