Italia 150: perquisizioni Gdf Museo Risorgimento

(ANSA) – TORINO, 11 FEB – Una serie di perquisizioni sono state eseguite dalla Guardia di Finanza, a Torino, negli uffici del Museo nazionale del Risorgimento e in alcune aziende. L’ambito è quello di un’inchiesta su gare d’appalto e forniture di materiali relativi anche alle celebrazioni di Italia 150. Si procede per peculato e turbativa in pubbliche forniture. Gli accertamenti riguardano inoltre rimborsi spese, premi e incentivi ai dipendenti, somme percepite dai vertici dell’ente. (ANSA).

Condividi: