Peschereccio affondato: trovato il cadavere del comandante

(ANSA)-CAGLIARI, 12 FEB – È stato trovato dai sommozzatori dei Vigili del fuoco il cadavere del comandante, dato per disperso, del motopesca Jolly, affondato ieri sera a circa 900 metri dalla costa di Domus de Maria (Cagliari). L’uomo, Calogero Romeo, di 44, è rimasto intrappolato nel peschereccio, per lui non c’è stato scampo. Salvi invece i tre marinai, un italiano, un ucraino e un tunisino soccorsi da un pescatore e poi trasportati dal 118 nell’ospedale Sirai di Carbonia. Le ricerche sono proseguite tutta la notte.

Condividi: