Ucraina: 340 detenuti scappano da carcere in zona guerra

(ANSA) – MOSCA, 12 FEB – Fuga di massa da un carcere nel sud-est ucraino: 340 detenuti sono fuggiti dal penitenziario 23 di Chornukhine, nella regione di Lugansk, nel primo pomeriggio di ieri dopo “un’attività militare pesante nella zona”. Lo fa sapere la missione speciale dell’Osce, che cita a sua volta fonti delle forze armate ucraine e russe del Jccc (Joint Center for Coordination and Control) a Lugansk. Una trentina di detenuti sono invece rimasti in carcere.

Condividi: