Ucraina: rublo giù dopo parole Poroshenko

(ANSA) – MOSCA, 12 FEB – Il rublo è tornato a scendere dopo che il presidente ucraino Petro Poroshenko ha definito “inaccettabili” le proposte avanzate da Mosca ai negoziati di Minsk. La valuta russa è ora scambiata a 75,06 sull’euro e 66,30 sul dollaro.

Condividi: