Concordia: Domnica, io risarcita da vittima

(ANSA) – GROSSETO, 12 FEB – “Felice che la vicenda si sia conclusa con sentenza estremamente equilibrata. Il risarcimento è rispettosissimo della mia figura di vittima”. Cosi’ Domnica Cemortan, con Francesco Schettino sulla Concordia, sulla provvisionale di 30.000 euro decisa dal tribunale a suo favore, affida le sue parole all’avvocato Gianluca Madonna: “Non sono mai stata animata da intenti vendicativi verso nessuno”, e Schettino “doveva avere più coraggio, fare di più per far emergere le responsabilità di Costa”.

Condividi: