Cerimonie e ricevimenti ‘gratis’ per familiari camorristi

(ANSA) – NAPOLI, 12 FEB – I proprietari di una struttura ricettiva di Cellole (Caserta) erano stati costretti a ospitare cerimonie e ricevimenti senza essere pagati e senza potersi rifiutare. La Guardia di Finanza di Latina, a conclusione di indagini coordinate dalla Dda di Napoli, ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di quattro persone per estorsione tentata e consumata, aggravata dal metodo mafioso. Si tratta di pregiudicati del clan dei Muzzoni di Sessa Aurunca.(ANSA).

Condividi: