Nel Giorno della Gioventù in Venezuela, vari feriti e almeno 5 arresti nelle proteste a Chacao

chacao

CARACAS – Ricordate le vittime delle proteste dello scorso anno. In un clima di tensione, ed anche di violenza in alcune cittá, l’Opposizione é tornata in piazza per commemorare la Giornata della Gioventú e ricordare le vittime delle proteste del 2014. Scontri particolarmente violenti tra studenti e forze dell’ordine sono avvenuti a Caracas, nel quartiere di Chacao, e a San Cristobal.

Nella capitale dello Stato di Tachira, la ‘Guardia Nacional’ ha bloccato un gruppo di studenti che cercava di avvicinarsi alla sede della “Defensoría del Pueblo”. Lanci di gas lacrimogeni e pallottole di gomma sono stati sparati contro i manifestanti che hanno risposto con pietre e bombe molotov.

A Caracas, nel piccolo comune di Chacao, manifestanti e Polizia Nacional Bolivariana sono stati protagonisti di una vera e propria ‘battaglia campale’. Vari i feriti, almeno 5 i manifestanti arrestati.

Condividi: