Ciad: raid Boko Haram,testimoni, una decina di civili uccisi

(ANSA) – ROMA, 13 FEB – “Una decina di civili uccisi dai Boko Haram, tra cui il capo del villaggio Ngouboua”. E’ il bilancio secondo testimoni – scrive il sito panafricano Koaci – del primo attacco che il gruppo ha sferrato in Ciad. Gli estremisti, una trentina secondo la Bbc, hanno attraversato il Lago Ciad a bordo di piroghe e poi hanno dato fuoco al villaggio prima di essere respinti dall’esercito. Il colonnello Azem Bermandoa ha detto che i Boko Haram hanno ucciso un soldato e ne hanno feriti altri quattro.

Condividi: