Comandante peschereccio morto annegato

(ANSA) – CAGLIARI, 13 FEB – E’ morto per annegamento, intrappolato nella cabina del suo peschereccio, Calogero Romeo, il comandante di 44 anni, cagliaritano, deceduto nel naufragio del Jolly al largo delle coste di Domus de Maria, nel sud Sardegna. E’ quanto emerso oggi dall’autopsia. I tre marinai che erano a bordo si sono salvati tuffandosi in mare e poi sono stati recuperati da pescatori. Secondo il loro racconto, il Jolly stava salpando, quando le reti si sono incagliate nel fondale, e ha imbarcato acqua.

Condividi: