Calcio: Bartomeu davanti a giudice come imputato caso Neymar

(ANSA) – MADRID, 13 FEB – Il presidente del Barcellona F. C. Josep Maria Baertomeu è giunto alle 11 di oggi all’Audiencia Nacionale di Madrid, per l’interrogatorio in veste di imputato davanti al giudice Pablo Ruz, accusato di un presunto reato fiscale con l’evasione di 2,8 milioni di euro sul contratto al fuoriclasse brasiliano Neymar. Nell’inchiesta sono imputati l’ex presidente del club blaugrana, Sandro Rosell e il Barcellona F.C, accusati di un reato societario e due reati fiscali.

Condividi: