Calcio: Bartomeu al giudice,’Barcellona in regola con fisco’

(ANSA) – MADRID, 13 FEB – E’ durato tre ore l’interrogatorio di Josep Maria Bartomeu, oggi davanti al giudice Pablo Ruz dell’ Audiencia Nacional, per il contratto di Neymar. Durante la deposizione, il presidente del Barcellona ha sostenuto che i conti del club con il fisco “sono perfetti e corretti”, informano fonti della difesa citate dai media. Bartomeu ha confermato di essere al corrente dei dettagli del contratto con il fuoriclasse brasiliano, anche se ha ripetuto che la trattativa fu gestita da Rosell.

Condividi: