Papa: quando aiutate qualcuno avete paura di toccarlo?

(ANSA) – ROMA, 15 FEB – “Vi domando, quando aiutate qualcuno lo guardate negli occhi, senza paura di toccarlo, con tenerezza, vicinanza?”, unite all’aiuto un gesto di tenerezza, di compassione?”. Lo ha chiesto il Papa ai 60mila in piazza per l’Angelus. Nella messa aveva chiesto ai nuovi cardinali la carità verso ogni tipo di emarginato, una carità “affettiva”, senza paura del “contatto” con i sofferenti.

Condividi: