Gb: sindaco Londra, rinuncerò alla cittadinanza americana

(ANSA) – LONDRA, 15 Feb – Boris Johnson rinuncerà alla cittadinanza americana per dimostrare “il suo impegno verso la Gran Bretagna”. Lo ha dichiarato il sindaco di Londra, nato a New York, in un’intervista al Sunday Times. Una decisione secondo alcuni motivata dalla volontà di non pagare più le tasse agli Usa. L’ipotesi più accreditata però è il suo desiderio di correre per la leadership Tory. La doppia cittadinanza non sarebbe un ostacolo, ma “Boris vuole eliminare ogni possibile ombra”, dicono persone a lui vicine.

Condividi: