Risoluzione Onu a ‘ribelli’ Yemen, “ritiro subito”

(ANSA) – NEW YORK, 15 FEB – Il Consiglio di Sicurezza riunito in sessione di emergenza ha approvato all’unanimità una risoluzione in cui si chiede ai ribelli sciiti Houthi di ritirarsi “immediatamente e senza condizioni” dalle istituzioni governative e da Sanaa, liberare dagli arresti domiciliari il presidente Hadi e il suo governo e impegnarsi “in buona fede” nei negoziati facilitati dall’Onu. Il testo presentato da Gb e Giordania ne ricalca uno dai Paesi del Golfo che però chiedevano di autorizzare l’uso della forza.

Condividi: