Neonata morta: M5S,colpa tagli del governo a sanità pubblica

(ANSA) – ROMA, 15 FEB – “Una neonata, a seguito di gravi crisi respiratorie, è deceduta prima di giungere all’ospedale di Ragusa, dopo che ben tre ospedali di Catania l’hanno respinta per mancanza di posti. Sarà la magistratura a indagare sui responsabili ma non ci sono dubbi sul fatto che questo possa considerarsi un caso concreto degli scellerati tagli del governo sulla Sanità, tagli alle Regioni di circa 4 mld effettuati con la Legge di Stabilità”. Lo scrivono i senatori M5S sul blog di Grillo.

Condividi: