Copenaghen: Hollande, ebrei hanno loro posto in Europa

“Gli ebrei hanno il loro posto in Europa, e in particolare in Francia”, Paese che ha per loro “una grande considerazione”. Lo ha dichiarato il presidente francese François Hollande, reagendo alle parole di ieri del premier israeliano Benyamin Netanyahu, che invitava gli ebrei europei a emigrare verso Israele. Simile botta e risposta tra i governi di Francia e Israele era avvenuto all’indomani della strage del negozio kosher di Parigi del 9 gennaio.

Condividi: