Fonsai: Gdf scopre 16,7mln transazioni sospette Ligresti

(ANSA) – TORINO, 16 FEB – Durante le indagini nei loro confronti i Ligresti hanno trasferito in Svizzera 16,7 milioni di euro, tra titoli e denaro. Le operazioni sospette sono state scoperte dalla guardia di finanza, che ha segnalato al Ministero dell’Economia e alla Banca d’Italia una storica fiduciaria di Milano e il suo diretto. Avevano l’obbligo di comunicare le transazioni. Secondo l’accusa, i fratelli Ligresti hanno tentato così di sottrarre il proprio patrimonio alle pretese della giustizia italiana.

Condividi: