Ucraina: Poroshenko-Kerry, preoccupano violazioni tregua

(ANSA) – MOSCA, 17 FEB – Il presidente ucraino Petro Poroshenko e il segretario di Stato Usa John Kerry “hanno espresso preoccupazione per il fatto che nonostante gli accordi siglati a Minsk il 12 febbraio, il cessate il fuoco viene violato dai miliziani soprattutto nella zona di Debaltseve”. Lo fa sapere l’amministrazione presidenziale ucraina in una nota pubblicata ieri in tarda serata riferendo di una conversazione telefonica tra Poroshenko e Kerry.

Condividi: